730, 10 mosse per non sbagliare la dichiarazione dei redditi

1/11Fisco e contabilità

730, rispettare la scadenza del 23 luglio


Le modifiche al 730 precompilato

Martedì 23 luglio è il termine per inviare il modello 730 via web, o tramite un Caf/professionista. Oltrepassata questa data, non sarà più possibile utilizzare il modello 730. L’unica strada alternativa percorribile rimane l’invio del modello Redditi entro la scadenza del 30 novembre (che slitta al 2 dicembre, perché il 30 novembre è sabato): questa scelta esclude però per i contribuenti la possibilità di poter ricevere rimborsi e/o trattenute direttamente in busta paga.

Riproduzione riservata ©

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...