0/0Fisco

Rita

default onloading pic

La rendita integrativa temporanea anticipata (Rita) è un reddito ponte utilizzabile da chi ha una posizione nella previdenza integrativa. Dal 1° maggio, infatti, c'è la possibilità di utilizzare il montante accumulato già a 63 anni, se la pensione di vecchiaia non è più lontana di 3 anni e 7 mesi. Il capitale viene “convertito” in un assegno periodico con cui coprire il periodo che manca per raggiungere la pensione di vecchiaia. Può essere utilizzato anche parzialmente, in modo da fruire in futuro di una pensione integrativa.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti