ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCosmetica

Rituals arriva in Italia con il suo primo flagship e punta a 150 aperture

Per quest’anno prevista una crescita a doppia cifra per il brand nato ad Amsterdam

di Marika Gervasio

 Il 1° negozio Rituals in Italia

2' di lettura

«Quest’anno vogliamo fare un passo avanti non solo aprendo nuovi negozi ma anche esplorando nuovi mercati» così Raymond Cloosterman, ceo & founder di Rituals, brand olandese di beauty, lifestyle e wellbeing con prodotti per la cura del corpo e della casa, commenta l’inaugurazione del flagship a Milano, in corso Buenos Aires, il primo in Italia dove il marchio è già presente in 39 hotel (tra cui Melia e Novotel Hotels), 12 shop-in-shop nei principali aeroporti, Coin e nelle profumerie Douglas e Sephora. Un’apertura, la numero mille nel mondo, che rappresenta un importante traguardo per il marchio nella sua espansione in Europa.

«L’Italia è un mercato chiave per Rituals - continua il ceo - e pensiamo che possiamo crescere rapidamente nei prossimi anni e abbiamo un piano di 150 aperture capillari da nord a sud. Sebbene non sia stato un anno facile, nel 2021 abbiamo superato il nostro obiettivo di un miliardo di euro con il 20% delle vendite totali dall’e-commerce. Siamo cresciuti del 25% in un periodo in cui 500 negozi sono rimasti chiusi per cinque mesi».

Loading...

Recentemente l’azienda - fondata ad Amsterdam nel 2000 e presente in oltre 36 Paesi con mille negozi, 3mila temporary shop e cinque Spa - ha aperto il suo primo flagship House of Rituals ad Amsterdam, 1.700 metri quadrati su quattro piani con nuove collezioni, un ristorante e una mind & body Spa. A gennaio, poi, è diventata una B Corp. L’espansione in nuovi mercati significa, per il brand, anche Oriente.

«Tra i nostri obiettivi c’è quello di entrare in Cina - continua Cloosterman -. Per il 2022 ci aspettiamo una crescita a doppia cifra nelle vendite digital, wholesale e travel con nuove partnership. Inoltre continueremo a investire in innovazione e sostenibilità». Il marchio si concentra su formule di origine naturale al 90% e packaging ricaricabili, riciclabili o realizzati con materiale riciclato. È inoltre un sostenitore di tre enti charity.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti