nautica e cinema

Riva celebra il made in Italy in un corto con Favino

Il cortometraggio “Riva in the movie” celebra il cinema italiano, la nautica made in Italy e la bellezza di Venezia

2' di lettura

Da una Piazza San Marco vuota, che non può che far tornare alla mente i tempi del lockdown più severo, al Lido, dove proprio in questi giorni si tiene la Mostra del Cinema di Venezia. A compiere questo percorso, custodendo una misteriosa scatola e a bordo di un motoscafo Aquariva, è Pierfrancesco Favino, protagonista, voce narrante e regista del cortometraggio “Riva in the movie” che proprio al Festival di Venezia è stato svelato.

Un corto che celebra il cinema, «la più saggia delle follie», come viene definito nello short movie, la voglia di sognare andando oltre i limiti del conosciuto. Caratteristiche che appartengono anche al mondo della nautica e di Riva - marchio che fa capo al gruppo Ferretti - che con i suoi motoscafi è stato protagonista di numerosi film: dalla saga di James Bond alla “Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino (dove si vede l’Aquarama, motoscafo amato dalle celebrity, da Brigitte Bardot ad Aristotele Onassis). «Riva in the movie è dedicato a chi crede nel potere magico dell’immaginazione e del talento», ha detto Alberto Galassi, amministratore delegato di Ferretti Group.

Loading...

Il corto è una celebrazione del made in Italy, nel cinema come nella nautica (gli storici cantieri Riva si trovano a Sarnico, sul Lago d’Iseo): «Celebrare il cinema con le meravigliose barche Riva, protagoniste di tanti film, che hanno fatto conoscere in tutto il mondo lo stile e il primato creativo del Made in Italy - ha detto l’ad Galassi - questo è ciò che ci ha ispirati a realizzare “Riva in the Movie” un intenso cortometraggio con protagonista l'attore italiano più bravo e famoso nel mondo, Pierfrancesco Favino, circondato dallo splendore di Venezia» ha aggiunto.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti