Alta moda a Roma: dalle Sorelle Fontana a Gattinoni, viaggio negli atelier del passato e del presente

18/19Stili e Tendenze

Roberto Capucci

Romano, apre nel 1950 il suo primo atelier in via Sistina. Debutta alla sfilata organizzata a Firenze dal conte Giorgini, che darà l'avvio alle sfilate di Palazzo Pitti. Celebre per i suoi abiti architettonici, come quello a nove gonne e la “scatola”, aprì poi a Parigi un altro atelier. Ha collaborato con il cinema e il teatro.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti