Residenze luxury

Roberto Cavalli «firma» un grattacielo a Dubai

ll valore del progetto è di circa 545 milioni di dollari, i lavori di costruzione della torre inizieranno nel 2022 e dureranno quattro anni.

di Laura Cavestri

3' di lettura

Un grattacielo ultra lusso di 70 piani a Dubai.Passa dalla strategia immobiliare il rilancio del brand Roberto Cavalli che ha annunciato il via ai lavori della nuova Cavalli Tower a Dubai, in collaborazione con Damac Properties, la società di sviluppo immobiliare internazionale emiratina fondata da Hussain Sajwani, che è anche proprietario del brand Cavalli.

Il progetto

l valore del progetto è di circa 545 milioni di dollari, i lavori di costruzione della torre inizieranno nel 2022 e dureranno quattro anni. Progettata da Shaun Killa, la torre è suddivisa in tre sezioni. I primi piani rientrano nella categoria luxury, la sezione centrale è considerata upper luxury, mentre gli ultimi piani super luxury. La nuova torre, formata da 485 unità, porterà il marchio Cavalli a rafforzarsi nel settore dell’architettura e dell’interior design.
Situato nel quartiere di Dubai Marina, il grattacielo fronte spiaggia vanta 70 piani con vista sulla bellissima Palm Jumeirah Island e interni ultra lusso firmati Cavalli.Progettata dal pluripremiato architetto Shaun Killa – ideatore del suggestivo Dubai Museum of the Future – la torre è suddivisa in tre sezioni.I primi piani rientrano nella categoria luxury; la sezione centrale è considerata upper luxury, mentre gli ultimi piani offrono ai residenti finiture e funzionalità super luxury.Indipendentemente dalla sezione di appartenenza, ogni abitazione gode di vista sul mare. Le sezioni luxury e upper luxury avranno accesso alla skypool e allo sky garden, mentre quella super luxury gode di un’infinity pool, una cigar lounge e un padiglione privato dove i residenti potranno organizzare cene ed eventi.

Loading...

Ogni abitazione nella categoria super luxury sarà dotata di una piscina o una jacuzzi privata, e tutte le unità – che si tratti di un appartamento con 2 camere da letto o di un duplex con 5 camere da letto – sono dotate di balconi e soffitti alti, che favoriscono una splendida vista sul mare.

Un’altra peculiarità della torre è la lobby, che si sviluppa su quattro piani. Gli interni presentano finiture in marmo e pavimenti in parquet. Una fontana a parete e altri giochi d’acqua accompagnano residenti e visitatori. All’interno dei giardini, la Cavalli Tower vanta una piscina che richiama lo stileMalibu Bay e replica in tutto e per tutto una vera e propria spiaggia, sabbia artificiale inclusa. Intorno alla piscina di 900 metri quadrati saranno presenti punti ristoro e un paesaggio verde lussureggiante, ricreando un ambiente simile a quella di un’oasi.

Per quanto riguarda i servizi, i residenti avranno l’imbarazzo della scelta. Oltre ad un maggiordomo disponibile 24 ore su 24 e un servizio di gestione dell’abitazione a la carte, la torre offre anche servizi di babysitting, personal training, lavanderia, styling degli appartamenti, organizzazione di eventi, oltre a chef, giardinaggio e assistenza infermieristica a domicilio.

Gli obiettivi

La Cavalli Tower viene lanciata in un momento in cui il mercato immobiliare di Dubaista attraversando una fase di ripresa molto più rapida rispetto alle attese degli analisti, con vendite totali pari a circa 23 miliardi di euro.

«Siamo impegnati nel rilancio del brand Cavalli – ha affermato Hussain Sajwani, proprietario del brand Cavalli e fondatore di Damac Properties, che ha acquisito Cavalli alla fine del 2019 attraverso la sua società d’investimento privata Dico Group, con l’obiettivo di rilanciare il marchio italiano –. Negli ultimi 18 mesi, abbiamo siglato accordi per 5 nuovi negozi e aperture in franchising in Europa, Medio Oriente e India. Puntiamo ad aprire uno store a Miami nei prossimi tre/sei mesi».

«Damac Properties e la Maison italiana – ha dichiarato Ennio Fontana, general manager di Roberto Cavalli – puntano a creare molto più che semplici abitazioni, ma vere e proprie luxury lifestyle experience, dando vita ad una perfetta collaborazione simbiotica»”

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati