IL CASO

Rolls-Royce, clamoroso addio alla statuetta illuminata. Per la UE è fuorilegge

L'Unione Europea mette fuorilegge la statuetta illuminata della Rolls Royce

di Simonluca Pini

default onloading pic

L'Unione Europea mette fuorilegge la statuetta illuminata della Rolls Royce


1' di lettura

Addio Spirit of Ecstasy illuminato, ovvero il costoso optional da circa 5.000 euro disponibile sui modelli Rolls-Royce Ghost, Phantom, Dawn e Wraith. La versione illuminata dell'iconica statuetta non è più ordinabile a causa dell'Unione Europea. Il motivo del divieto? La riduzione dell'inquinamento luminoso.

Nonostante la statuetta fosse illuminata esclusivamente a vettura ferma da un anello di led e non da una luce stroboscopica, le mirate restrizioni in tema di inquinamento luminoso non hanno lasciato scampo all'accessorio britannico. I clienti europei non potranno più scegliere lo Spirit of Ecstasy illuminato, sostituendola con quella in carbonio, argento o placcata oro. Ovviamente il marchio di Sua Maestà rimborserà i facoltosi clienti, privati dell'iconico logo illuminato. Se da una parte la lotta all'inquinamento luminoso è un capitolo fondamentale per la tutela dell'ambiente, dall'altra provvedimenti di questo tipo aprono diversi interrogativi su i parametri utilizzati dal legislatore.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti