ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCampidoglio

Roma, gli stipendi dei consiglieri comunali aumentano da 2mila a 3mila euro al mese

I gettoni di presenza saranno sostituiti da un’indennità. Il primo ok alla delibera è arrivato in commissione, martedì la misura arriverà in Aula

Incendi Roma, Gualtieri: nei roghi c'è la mano dell'uomo

2' di lettura

Aumento dello stipendio in arrivo per i consiglieri comunali di Roma. In Campidoglio basta gettoni di presenza: arriva l’indennità che porta l’entrata mensile dai 2mila euro attuali ai 3mila euro mensili. Il primo ok alla delibera è arrivato in commissione, martedì la misura arriverà in Aula. Un atto firmato dalla maggioranza e da tutto il centrodestra che ha visto però non poche polemiche con alcuni partiti di opposizione e anche un consigliere della lista Civica del Sindaco Roberto Gualtieri che hanno espresso parere contrario poiché il momento per il via libera sarebbe quello “sbagliato”.

La delibera approvata

In realtà l’aula ha portato a casa poche delibere di iniziativa consiliare. Da novembre ad oggi ne sono state approvate solo 9, di cui 3 “d’ufficio”, quindi di istituzione delle commissioni. Il testo votato in commissione è una delibera attuativa del decreto legislativo 156/2010 nella quale si dà mandato al ministero dell’Interno di emettere un decreto ministeriale per l’indennità dei consiglieri dell’assemblea capitolina. Indennità commisurata al 45 % di quella del sindaco, quindi per i consiglieri arriverebbe a oltre 3 mila euro, rispetto ai 2 mila che oggi raggiungono con il gettone di presenza.

Loading...

Maggioranza compatta

Un atto che per la maggioranza risulta più che importante e la presidente della commissione, la consigliera Pd Giulia Tempesta, durante il suo intervento, ha sottolineato: «La nostra mole di lavoro non è indifferente. Nessuno ci ha puntato la pistola alla tempia ma per rispondere ai nostri ruoli abbiamo bisogno di giornate di 48 ore e per svolgere a pieno il ruolo che ci hanno dato i cittadini in maniera dignitosa e per gli oneri che abbiamo penso che sia opportuno e giusto compiere questo atto». Il consigliere di Roma Futura Giovanni Caudo ha aggiunto: «L’aumento e’ anche poco».

Martedì la resa dei conti in aula

Martedì quindi il giorno della verità, ma la maggioranza sembra coese e con l’appoggio del Centrodestra il Pd capitolino è certo di poter portare a casa il risultato

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti