Sport

Ronaldo: "Io presidente dell'Inter? Non lo escluderei"

a cura di Datasport

1' di lettura

Direttamente da Dubai dove si tiene il Globe Soccer Awards, Ronaldo il Fenomeno ha lanciato un messaggio ai tifosi dell'Inter, non chiudendo alla possibilità, in futuro, di diventarne il presidente: "Non ci ho mai pensato, però l’Inter è una squadra che è nel mio cuore e non lo escluderei. Però non ho i soldi per comprare una squadra come l’Inter, ma in futuro non si sa mai".Ronaldo ha poi espresso un giudizio sull'andamento in campionato dell'Inter: "E' migliorata rispetto agli ultimi anni, la Juve è molto più forte anche se il Napoli con Ancelotti sta facendo bene. Comunque l’Inter sta facendo bene anche se in Champions ha deluso soprattutto in casa dopo il pareggio col PSV. In Champions aveva una grande possibilità di andare avanti, questo pareggio in casa non se l’aspettava nessuno", ha dichiarato Ronaldo che poi ha elargito parole al miele per Icardi: "È una bandiera interista con tanti gol, è un giocatore importante. Non è facile vendere un giocatore così che costa tantissimo. Secondo me l’Inter se lo tiene stretto"

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti