calciomercato

Ronaldo da sogno estivo a realtà della Juve: quanto vale il marchio CR7

di Francesca Milano


Se arriva Cristiano Ronaldo: il sogno bianconero impazza sul web. Ecco le promesse più pazze

2' di lettura

A fargli i conti in tasca, qualche mese fa, era stata la rivista Forbes secondo cui il fuoriclasse portoghese è il terzo sportivo più pagato al mondo dopo il pugile americano Floyd Mayweather jr e dopo il rivale di sempre, Lionel Messi. Chissà che i soldi bianconeri in arrivo per CR7 non gli permettano di scalare questa classifica. La notizia ora è ufficiale: l’attaccante del Portogallo lascia il Real Madrid per atterrare a Torino.

Quello che già qualcuno etichetta come “il colpo di mercato dell’anno, o addirittura del secolo” arriva a pochi giorni di distanza dall’uscita del Portogallo dai Mondiali in Russia: in quell’occasione Ronaldo, rispondendo ai cronisti, aveva detto: «Il mio futuro? Non è il momento».

Eppure il momento è arrivato. E allora è il caso di fare due conti in tasca al 33enne portoghese: secondo Forbes tra il 1° giugno 2017 e il 1° giugno 2018 CR7 ha guadagnato 81,7 milioni, di cui quasi 40 dalle sponsorizzazioni. La principale è quella della Nike: Ronaldo è il primo calciatore ad aver strappato un accordo a vita con l’azienda americana per quasi 30 milioni di dollari all’anno.

La «brandizzazione» di Cr7 non finisce qui: il calciatore è testimonial anche di Armani, Tag Heuer, Samsung, Herbalife, Mtg, American Tourister, giusto per fare qualche nome. Il portale SportCal, alcuni mesi fa, aveva cercato di stilare un elenco completo, indicando dove possibile anche le cifre:
•Abbott Laboratories (Farmaceutica - 0,5 milioni di dollari)
•Altice (Telecomunicazioni)
•American Tourister (Accessori da viaggio - 0,4 milioni di dollari)
•Banco Espirito Santo (Banca)
•Clear Shampoo (Cura del corpo - 0,5 milioni di dollari)
•Egyptian Steel (Industria)
•Emirates Airlines (Trasporti aerei)
•Exness (Consulenze finanziarie - 0,5 milioni di dollari)
•HerbaLife (Alimentazione Sportiva - 0,5 milioni di dollari)
•JBS (Abbigliamento - 0,5 milioni di dollari)
•MTG (Farmaceutica)
•Nike (Abbigliamento Sportivo - ca 30 milioni di dollari)
•PanzerGlass (Accessori telefonia - 0,5 milioni di dollari)
•PokerStars.com (Scommesse Online - 0,5 milioni di dollari)
•Samsung (Elettronica)
•Soccerade (Bevande Energetiche)
•Smaash Entertainment (Scommesse Online - 0,5 milioni di dollari)
•Sportlobster (Sito web)
•TAG Heuer (Orologi - 1 milione di dollari)
•Toyota (Automobili)
•XTrade (Servizi finanziari).

Grazie al passaggio alla Juve all’elenco delle sponsorizzazioni potrebbe aggiungersi anche il nome di Fca. Intanto, poche ore dopo l’ufficializzazione del trasferimento di CR7 alla Juventus, sul sito della società bianconera è stata già messa in vendita la maglia di Ronaldo. E gli interessati ad acquistarne una sono così tanti che il portale si è bloccato: chi ha cliccato sullo store della Juve ha visto comparire la scritta «Sorry, the servers currently are overloaded».

La maglia da gara con il numero 7 costa 144,95 euro, e c’è anche la versione femminile a 94,95 euro. La Juventus conta di vendere a migliaia, non solo in Italia ma anche all’estero.

Ronaldo alla Juventus? Il club fa sul serio per CR7

Il valore patrimoniale totale di Cr7 sarebbe di 280 milioni di dollari, incassati anche grazie ai social network: Ronaldo ha 122 milioni di follower su Facebook, 74 milioni su Twitter e 133 milioni su Instagram. Uno spot vivente.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...