ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùturismo

Rosewood apre un hotel a Porto Cervo

L’Italia si conferma meta privilegiata per i grandi brand alberghieri. La struttura, prevista per il 2022, sarà la terza in Italia dopo la Toscana e Venezia

di Paola Dezza

default onloading pic
(AdobeStock)

L’Italia si conferma meta privilegiata per i grandi brand alberghieri. La struttura, prevista per il 2022, sarà la terza in Italia dopo la Toscana e Venezia


1' di lettura

È prevista per il 2022 la terza apertura di Rosewood Hotels & Resorts in Italia e la cornice sarà quella di Porto Cervo, Sardegna. Nella celebre location di vacanza il gruppo dell’ospitalità aprirà una struttura ultralusso. L’hotel, che sarà gestito dalla società Quianto Capital Limited, sorgerà a 1,5 chilometri a sud della città di Porto Cervo, avrà 65 camere, di cui 26 suite, tutte caratterizzate da una vista spettacolare a 180 gradi sul Mar Mediterraneo e servizi curati.

Rosewood Porto Cervo offrirà una ampia gamma di proposte di ristorazione e svago progettate per riflettere la natura circostante e la cultura locale. Saranno ben quattro le aree di ristorazione: bistrot e lounge bar, bar a bordo piscina e beach club. Non mancheranno una Spa, la piscina e un centro fitness.

“Rosewood Porto Cervo mostrerà la nostra ambizione visionaria e innovativa di creare resort unici nel loro genere attraverso la visione sofisticata e unica di Rosewood. Non vediamo l’ora di mostrare la filosofia A Sense of Place del nostro brand con l’apertura di un lussuoso rifugio in Sardegna”, afferma Sonia Cheng, amministratore delegato di Rosewood Hotel Group.

La proprietà nell’isola sarà la terza dopo Castiglion del Bosco, in Toscana attivo da diversi anni, e Venezia, dove Rosewood aprirà una struttura alberghiera nel Palazzo Donà Giovannelli, che è stato a suo tempo dimora del Duca di Urbino e sede del matrimonio del figlio con la principessa Vittoria Farnese, acquistato dal gruppo Barletta che è partner dell’iniziativa. Rosewood Hotels & Resorts vanta oggi 24 proprietà di lusso uniche in 15 Paesi, con 21 nuovi hotel in fase di sviluppo.

Riproduzione riservata ©
  • Paola Dezzavice caposervizio

    Lingue parlate: inglese, francese

    Argomenti: mercato immobiliare, architettura, finanza immobiliare, lifestyle, turismo, hotel e ospitalità

Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti