Lotta al Covid

Rsa sorvegliate speciali, l’Ecdc accende un faro sui focolai nelle lungo-degenze

Nel protocollo test a tutti gli ospiti e lo staff della strutture, determinazione della variante e sequenziamento del genoma del virus

di Nicola Barone

Vaccini, Speranza: "Già da Settembre terza dose ai fragili"

2' di lettura

Ospiti e personale delle residenze per anziani e delle strutture di lungo-degenza sono stati tra i primi ad essere vaccinati. Per scongiurare una dinamica incontrollata del coronavirus risultano cruciali informazioni aggiornate su gravità e dimensione dei focolai di Covid sviluppatisi nel frattempo, ed è a questo che tende il programma di sorveglianza lanciato dal Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc). Dalla stima sull’efficacia dei vaccini risultati capaci, in fasce di popolazione assai delicate, di garantire un salto di qualità sostanziale nel contrasto degli effetti più distruttivi della malattia, arriverà anche una guida per l’adozione di eventuali misure preventive.

Varianti e durata della protezione

Se dalla metà di marzo i contagi e le morti tra gli over 85 sono calati in modo consistente per aumentare tra i giovani, la comparsa delle varianti del virus ha ridotto infatti la risposta degli anticorpi sviluppati con la malattia o il vaccino, facendone calare l’effetto protettivo progressivamente con l’aumento della loro circolazione. Finora non sono state raccolte in modo standardizzato le informazioni sui focolai nelle strutture di lungo-degenza, tra cui le Rsa. A luglio l’Ecdc ha pubblicato un sommario dei focolai riportati in questi centri con programmi vaccinali completati.

Loading...

Le informazioni contenute nel protocollo

Ora è stato stabilito un protocollo preciso in cui per ogni focolaio andranno fatti test a tutti gli ospiti e lo staff della struttura (Rsa, strutture per persone con disabilità fisiche, mentali o intellettive), determinare la variante e fare il sequenziamento del genoma del virus (se non è possibile, conservare i campioni raccolti). Andrà inoltre descritta l’infezione e la sua gravità per sesso ed età della persona per stimare l’efficacia del vaccino, raccolte informazioni sullo status vaccinale e il tipo di vaccino fatto.

Pronti 77 milioni per controllo delle varianti

Allo stesso l’Ecdc ha assegnato oltre 77 milioni di euro a 24 paesi dell’Unione europea per rafforzare le infrastrutture che eseguono il sequenziamento del genoma e i tamponi molecolari nei programmi nazionali di salute pubblica, in modo da potenziare la loro capacità di rilevare subito e monitorare le varianti del virus SARS-CoV-2, sia quelle note che emergenti. Il supporto viene in risposta alla richiesta avanzata dall’Ecdc alla Commissione europea di implementare le attività parte del programma “Incubatore Hera” dell’Ecdc, per la rilevazione rapida delle varianti del virus nell’Unione europea. La cifra stanziata si basa sui bisogni indicati dai singoli paesi nelle loro domande. Le attività saranno finanziate al 90% dall’Ecdc, e il rimanente 10% dai paesi stessi. I progetti dovrebbero partire questo settembre-ottobre e terminare il 30 settembre 2022. A lungo termine, le infrastrutture rafforzate contribuiranno anche ad un’analisi potenziata delle epidemie basata sul genoma, oltre che ad una migliore sorveglianza e preparazione per altre malattie infettive.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti