pro 14

Rugby, la rincorsa del Benetton nella ex Celtic League

di Giacomo Bagnasco

(Reuters)

3' di lettura

C'era una volta la Celtic League, campionato sovranazionale per le selezioni di Irlanda, Scozia e Galles. Una denominazione che ha avuto i giorni segnati quando sono entrate a farne parte le due “franchigie” italiane, cioè il Benetton Treviso e gli Aironi Viadana (poi sostituiti dalle Zebre, con base a Parma). Il nuovo nome fu Pro12, ma da questa stagione è cambiato ancora, perché nel giro sono entrate due formazioni sudafricane, i Toyota Cheetahs e i Southern Kings - “Re” più di nome che di fatto, visti gli scarsi risultati ottenuti finora - e adesso parliamo di Pro14. Con la sua formula astrusa, basata su due gironi da sette squadre, che però incontrano anche team dell'altro raggruppamento. Resta il fatto che il potenziale tecnico è di alto livello.

Il torneo spesso non si ferma nemmeno in coincidenza con gli impegni delle Nazionale, e a maggior ragione va avanti in questo fine settimana, nel quale il Sei Nazioni si concede una pausa. In campo dunque anche le due italiane, che stanno vivendo momenti di forma opposti. Benetton e Zebre non sono nella stessa pool, ma si sono già incontrate due volte. E proprio questi due derby, disputati a dicembre, hanno cambiato la loro situazione.

Loading...

Il Benetton si è aggiudicato tutti e due i risultati (27-14 a Treviso e 20-16 a Parma) e da lì è partito per mettere a segno un'altra doppietta, stavolta di successi interni: 27-21 ai Cheetahs e 22-12 domenica scorsa agli Scarlets gallesi, campioni in carica e in testa alla classifica. Decisive tre mete del neozelandese Monty Ioane e una del ventenne Marco Zanon, tra le promesse del rugby azzurro, che può essere utilizzato alternativamente in Pro14 con i trevigiani o nel campionato di Eccellenza con il Mogliano. Le Zebre, per contro, hanno perso in casa con i Glasgow Warriors (40-20) e in Irlanda con il Munster (33-5).

Adesso la selezione veneta è in quinta posizione e può ancora puntare al quarto posto, che dovrebbe dare diritto a un posto nella prossima Champions Cup (equivalente rugbystico della Champions League del calcio), mentre le Zebre - che in autunno occupavano la metà classifica del loro girone - si trovano ora all'ultimo posto. Per la partita esterna di questa sera con il Connacht, in Irlanda, potranno disporre di sei elementi della Nazionale, “rilasciati” dal ct Conor O'Shea. Si tratta di Biagi, Bisegni, Canna, Fabiani, Giammarioli e Mbandà. Rinforzi non da poco, ma anche una eventuale vittoria cambierebbe di poco la classifica. Mentre il Benetton - che accoglie a sua volta tre azzurri in rientro, vale a dire McKinley, Pasquali e Riccioni - deve provare il colpo esterno domenica in Galles, a casa dei Dragons, per proseguire la sua rincorsa.

In questa stagione le supersquadre italiane hanno mostrato caratteristiche diverse: più solido e orientato sulla mischia il gioco del Benetton, mentre le Zebre hanno espresso brillantezza con il reparto arretrato. Il tutto trova corrispondenza anche nelle convocazioni in Nazionale. Sui 30 chiamati da O' Shea per la partita di venerdì prossimo a Marsiglia con la Francia, il Benetton conta 10 giocatori del pacchetto e cinque trequarti, mentre per le Zebre il rapporto si inverte: cinque avanti e sette trequarti. Ma il risultato finale è nuovamente a favore dei veneti, 15 convocati contro 12.

IL PRO 14
Le partite del fine settimana (15° turno)
Oggi: Connacht (Irl)-ZEBRE; Ospreys (Gal)-Southern Kings (Saf); Glasgow Warriors (Sco)-Toyota Cheetahs (Saf); Ulster (Irl)-Edinburgh (Sco)
Domani: Leinster (Irl)-Scarlets (Gal); Cardiff Blues (Gal)-Munster (Irl)
Domenica: Dragons (Gal)-BENETTON TREVISO

Le classifiche*
Girone A: Glasgow Warriors 60 punti; Munster 48; Toyota Cheetahs 41; Cardiff Blues 29; Connacht 28; Ospreys 21; ZEBRE 17
Girone B: Leinster e Scarlets 53 punti; Ulster 45; Edinburgh 42; BENETTON TREVISO 34; Dragons 16; Southern Kings 4

*Quattro punti per la vittoria, due per il pareggio, un punto di bonus alle squadre che segnano almeno quattro mete o perdono con uno scarto inferiore agli otto punti

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti