Sponsorizzazioni

Rugby, Suzuki nuovo main sponsor dell’Italia nei test match autunnali (e non solo)

Il marchio dell’azienda automobilistica giapponese è il nuovo partner della Federazione italiana rugby fino al termine dei test match, ma si lavora al prolungamento dell’accordo

di Giacomo Bagnasco

(DPPI via AFP)

2' di lettura

Ha esordito il 6 novembre sulle maglie degli Azzurri del rugby, che all’Olimpico di Roma sono stati battuti 47-9 dai fortissimi All Blacks neozelandesi, e vi rimarrà almeno fino al termine dei test match di autunno. È il marchio di Suzuki, la società automobilistica giapponese presentata, almeno per questi impegni, come nuovo main sponsor della Federazione italiana rugby.

Nuovo partner

Si è concluso al termine della scorsa stagione il rapporto triennale con Cattolica Assicurazioni (che fruttava, a quanto risulta, circa due milioni di euro all’anno) ed ecco che il rientro in campo della Nazionale è caratterizzato da questa nuova sponsorizzazione. In realtà, dallo scorso mese di febbraio Suzuki era già diventata partner della Fir, principalmente come fornitrice del “parco auto”, ma adesso assume un ruolo decisamente più importante. Inoltre, secondo quanto risulta, in base a ulteriori trattative la sponsorizzazione potrebbe anche diventare di più lunga durata, coinvolgendo una o più annualità.

Loading...

Sponsor tecnico

Continua intanto, per gli Azzurri e le Azzurre, il rapporto con Macron come sponsor tecnico. L'azienda emiliana è impegnata per circa 1,5-2 milioni di euro all’anno, tra materiale sportivo e contante, e quello con l’Italia è uno dei tanti legami con realtà rugbystiche di prim'ordine. A partire dalla Scottish Rugby Union, le cui squadre nazionali vestono Macron fin dal 2013, per arrivare alla federazione gallese, espressione del team che detiene il titolo di campione in carica nel Sei Nazioni maschile, passando attraverso una lunga serie di federazioni e diversi club di vertice in Europa. Proprio il Galles, peraltro, ha cominciato la stagione 2021/2022 con un nuovo sponsor di maglia (Cazoo, leader nel Regno Unito per la vendita online di automobili) sulla base di un contratto “multimilionario”.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti