Russia

Russia, Navalny nuovamente fermato a Mosca prima della manifestazione anti-Putin. Oltre 400 arresti


default onloading pic
Il leader dell’opposizione Alexei Navalny durante la manifestazione dello scorso 26 marzo (Evgeny Feldman for Alexey Navalny's campaign photo via AP)

2' di lettura

Il blogger russo Alexei Navalny è stato arrestato davanti al portone di casa sua a Mosca: lo ha twittato la moglie precisando che l'oppositore chiede ai dimostranti di svolgere comunque le manifestazioni di protesta convocate per oggi. Inoltre, c'è stato un blackout elettrico negli uffici del fondo anticorruzione di Navalny, da dove gli organizzatori intendevano diffondere online in streaming le immagini della manifestazione di oggi.

«La Russia senza Putin», «Putin vai via», «La Russia sarà libera»: questi i principali slogan scanditi dai manifestanti a favore di Navalny, che in migliaia si sono ritrovati nel centro di Mosca, sulla via Tverskaia.

Ma la protesta ha fatto registrare centinaia di arresti nella capitale russa: oltre 400 le persone fermate secondo Dozhd che a sua volta cita 'Ovd info', organizzazione non governativa che monitora arresti e fermi.

Oppositore russo Navalny fermato prima della manifestazione

Scontri tra polizia e manifestanti anti-Putin: la polizia ha lanciato lacrimogeni nella centralissima piazza Pushkin a Mosca, mentre secondo una fonte dei servizi di emergenza citata da Ria Novosti uno dei partecipanti della manifestazione «ha spruzzato gas al peperoncino in faccia a un poliziotto». «Alcuni individui - ha confermato la polizia citata da Interfax - hanno usato gas irritante e stiamo prendendo misure per identificare i responsabili».

A San Pietroburgo, secondo il sito indipendente Meduza, gli arresti sarebbero un centinaio.

Alexei Navalni è accusato di «ripetuta violazione delle norme sull'organizzazione delle manifestazioni» e di «resistenza a un ordine di un funzionario di polizia». Lo riporta l’agenzia Interfax che cita la polizia stessa. Sono reati di carattere amministrativo e ora un tribunale dovrà decidere se convalidare il fermo. Navalni a quanto pare rischia ora «30 giorni di arresto amministrativo».

Arresti di dissidenti a Mosca, fermato di nuovo il leader Navalny

Arresti di dissidenti a Mosca, fermato di nuovo il leader Navalny

Photogallery23 foto

Visualizza

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...