ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùaeroporti

Ryanair cresce a Bergamo: terzo hangar per la manutezione

Investimento da 4,5 milioni per la terza più grande struttura di questo tipo per la compagnia in Europa

di Marco Morino


Il nuovo hangar di Ryanair a Bergamo

2' di lettura


Ryanair, la compagnia aerea numero uno in Italia e in Europa, ha inaugurato nell'aeroporto di Bergamo-Orio al Serio il terzo hangar di manutenzione per i jet della propria flotta. L'hangar è gemello del primo aperto nell'ottobre 2016, a cui se n'è aggiunto un secondo preesistente sul sedime e acquisito nell'estate 2018.

La compagnia low cost ha investito a Orio oltre 4,5 milioni di euro in questi impianti all'avanguardia per la manutenzione degli aeromobili, partendo nel 2016 con un solo hangar. La stazione di manutenzione di Orio, una delle oltre 70 in Europa, conta ora tre hangar e oltre 100 ingegneri e tirocinanti, ed è la terza più grande struttura di questo tipo per Ryanair in Europa.

«Come compagnia aerea leader in Italia - dice Karsten Muehlenfeld, director of engineering di Ryanair - siamo orgogliosi di aprire il terzo hangar presso la nostra struttura di manutenzione di Bergamo. Ryanair è la più grande compagnia aerea dell'aeroporto, con oltre 100 milioni di passeggeri a Bergamo da quando le tariffe low cost sono arrivate presso lo scalo nel 2002. Bergamo - continua il dirigente - è il più grande aeroporto italiano di Ryanair e il terzo del suo network. Questa stazione di manutenzione e gli investimenti infrastrutturali richiesti, per un totale di oltre 4,5 milioni di euro, hanno creato oltre 100 posti di lavoro nel settore ingegneria, confermando il costante impegno di Ryanair verso l'Italia e Bergamo».

L’aeroporto di Orio, gestito da Sacbo, continua a crescere. Il trend di crescita del movimento passeggeri da inizio anno è del 5,8% che, se confermato nei mesi a venire, porterà lo scalo orobico a consolidare la terza posizione nella classifica degli scali italiani (alle spalle di Fiumicino e Malpensa e davati a Linate e Venezia) con una proiezione finale di 13,6 milioni di passeggeri. Tra le ulitime novità si ricorda la rotta Bergamo-Londra Gatwick aperta da British Airways lo scorso 1° settembre ed effettuata tutti i giorni, eccetto il sabato, con un Airbus 320 da 177 posti. Dal 7 dicembre 2019 il volo diventerà giornaliero con aggiunta del sabato.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...