COMPAGNIE LOW COST

Ryanair, si allarga lo sciopero dei piloti. Venerdì cancellati altri 250 voli

Ryanair, venerdì 10 agosto sciopero dei piloti anche in Germania

2' di lettura

Ryanair ha annunciato la cancellazione di 250 voli in partenza e arrivo in Germania dopo che i piloti tedeschi hanno deciso di aderire allo sciopero di altri colleghi europei venerdì. La compagnia aveva già cancellato 146 voli a causa dello sciopero del 10 agosto in Svezia, Belgio e Irlanda. Circa l'85% dei 2.400 voli Ryanair dovrebbe essere assicurato, ha riferito la compagnia in una conferenza stampa a Francoforte.

«Questo sciopero non è necessario ed è ingiustificato», ha affermato Kenny Jacobs, della dirigenza di Ryanair, in una conferenza stampa a Francoforte. Al suo fianco, Peter Bellew, ha sottolineato che i piloti percepiscono 190 mila euro all'anno, «che rappresenta un buono stipendio». Con questa iniziativa di protesta, nel cuore dell'estate, momento in cui si muovono migliaia di turisti, ha affermato Jacobs, «il sindacato dei piloti contribuirà solo a massimizzare i danni per i passeggeri».

Loading...

Ryanair, la più grande compagnia aerea europea per numero di passeggeri trasportati, lo scorso anno ha deciso di riconoscere le organizzazioni sindacali per la prima volta nei suoi 30 anni di storia. La svolta però non è bastata a tranquillizare le relazioni ocn i dipendenti e i negoziati per arrivare ad accordi collettivi sulle condizioni di lavoro si sono prolungati.

Il sindacato dei piloti, se da un lato approva la rotazione che prevede cinque giorni di lavoro e quattro di riposo, dall’altro contesta il sistema della compagnia di trasferire i dipendenti da una sede all’altra con un preavviso minimo. «I piloti non sono come nomadi che montano tende ovunque Ryanair operi». Contestata è anche la parte variabile delle buste paga dei piloti, che secondo i sindacati incide in maniera eccessiva sulla retribuzione.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti