ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùELETTRODOMESTICI

Sabaf prenota altri tre trimestri di crescita

L’azienda sfrutta l’effetto «stay at home» per accelerare nell’ultima parte dell’anno e alzare l’asticella dei ricavi e della redditività anche per il primo semestre del 2021 -  Nuovi investimenti produttivi in India e Turchia - L’ad Iotti: «L’effetto mercato si somma a una crescita organica già prevista di 22-25 milioni di euro alll’anno per i prossimi anni»

di Matteo Meneghello

default onloading pic

L’azienda sfrutta l’effetto «stay at home» per accelerare nell’ultima parte dell’anno e alzare l’asticella dei ricavi e della redditività anche per il primo semestre del 2021 -  Nuovi investimenti produttivi in India e Turchia - L’ad Iotti: «L’effetto mercato si somma a una crescita organica già prevista di 22-25 milioni di euro alll’anno per i prossimi anni»


4' di lettura

«Da vent’anni a questa parte non ricordo un momento così favorevole per il settore; il mercato in generale continua a generare ordini, e anche Sabaf ne sta beneficiando. Dopo un primo semestre di incertezza la situazione è tornata positiva, il terzo trimestre ha avuto una crescita molto forte, ma quello attuale è qualcosa di inaspettato. E le indicazioni sono positive almeno fino alla metà dell’anno prossimo». Pietro Iotti, amministratore delegato di Sabaf, fornitore nel mercato dell’elettrodomestico...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti