ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùOCCHIALERIA

Safilo, accordo di licenza con Isabel Marant

Contratto decennale con la casa francese - Prosegue il piano di riorganizzazione del portafoglio marchi

di Matteo Meneghello

(Mirco Toniolo/Errebi / AGF)

2' di lettura

Safilo ha annunciato un accordo di licenza globale della durata di 10 anni per il design, la produzione e la distribuzione di occhiali da sole e
montature da vista a marchio Isabel Marant. La prima collezione
sarà lanciata nella primavera/estate 2021. «Siamo lieti - commenta l’ad di Safilo, Angelo Trocchia - di accogliere nel nostro portfolio uno dei marchi francesi di design più cool, che emerge nel segmento del luxury design per
lo stile iconico e distintivo».

Dopo l’uscita dal portafoglio delle licenze del lusso LVMH (Dior e Fendi), Safilo ha dovuto riallineare la struttura di costi, con un piano di riorganizzazione che ha interessato due stabilimenti produttivi in Italia. A Longarone, in provincia di Belluno, è stata recentemente raggiunta un’ipotesi di intesa tra sindacati e azienda sull’apertura di un contratto di solidarietà difensivo, supportato da uno schema di incentivazione all’esodo. Sarà invece chiuso lo stabilimento friulano di Martignacco, con cassa integrazione straordinaria e incentivi al'esodo per i lavoratori coinvolti.

Loading...

Rivisti al ribasso gli obiettivi finanziari del gruppo. Per il 2020 il gruppo prevede ricavi tra i 960 milioni e il miliardo di euro e un margine Ebitda adjusted di circa il sei per cento. Risultati che si basano sulle performance delle licenze rinnovate l’estate scorsa (Kering, Hugo Boss, Marc Jacobs) e sullo sviluppo dei marchi proprietari Carrera, Polaroid, Smith. Un apporto ulteriore è ora ateso dalle recenti acquisizioni: Blenders, Privè Reveaux (secondo Equita può portare in dote 30 milioni di dollari di ricavi nel 2020 e 60 nel 2022, nonostante i benefici siano limitati dal costo del debito acceso per l’acquisizione) e anche dal recente accordo con Isabel Marant.

PS: la provincia è stata corretta da Padova in Belluno

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti