Dopo il profit warning

Saipem svela i conti: ebitda negativo per 1,1 miliardi e ricavi in calo del 6,4%. Nessun ulteriore impatto dalla revisione del backlog

La società comunica le linee guida di revisione del piano: riduzione dei costi, rifocalizzazione su attività a marginalità più alta e maggiore selettività nelle acquisizioni.

di Celestina Dominelli

La sede di Saipem a San Donato Milanese

4' di lettura

Saipem tira una prima linea dopo il profit warning lanciato a fine gennaio e svela alla comunità finanziaria i dati del preconsuntivo 2021 fortemente impattati dall’ultimo terremoto seguito alla revisione del backlog. Così la società guidata da Francesco Caio ha archiviato i risultati facendo registrare un ebitda gestionale consolidato adjusted negativo per 1,19 miliardi di euro, impattato dalle difficoltà incontrate su specifiche commesse nell’offshore wind e E&C onshore ed emerse nella backlog ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti