vendite di fine stagione

Saldi, si parte: da mercoledì a sabato via in tutte le regioni

Saldi, si parte: si spenderanno 141 euro pro capite

2' di lettura

Tra mercoledì 2 e sabato 6 gennaio prenderà il via in tutta Italia la stagione dei saldi invernali 2019.
Le prime regioni a partire saranno la Basilicata e la Sicilia, cui seguirà la Valle D'Aosta il 3 gennaio. In tutte le altre regioni le vendite di fine stagione scatteranno alla vigilia della Befana.
Il termine è variabile, tra il 16 febbraio (Trentino Alto Adige) e il 31 marzo, con l'eccezione della Campania, che lo fissa al 2 aprile.

GUARDA IL VIDEO - Saldi, si parte: si spenderanno 141 euro pro capite

Loading...

Spesa media da 120 euro, 280 a famiglia
Secondo una stima di Confesercenti quest'anno l'adesione dei commercianti sarà particolarmente elevata: le prossime vendite di fine stagione interesseranno infatti circa 280mila attività commerciali, inclusa praticamente la totalità dei negozi di moda e di tessili. Forte anche la partecipazione e l'interesse dei consumatori: secondo un sondaggio Confesercenti-SWG su un campione di 600 commercianti e 1.500 consumatori-clienti, circa un italiano su due (il 47%) approfitterà dell'occasione per fare almeno un acquisto, valutando di investire, mediamente, 122 euro a persona, pari a circa 280 euro a famiglia.

Confesercenti: «Occasione per le imprese dopo ennesimo anno fiacco»
«Quest'anno gli sconti di partenza saranno più alti della media e l'assortimento molto ampio, visto il meteo incerto che ha caratterizzato la stagione invernale. Per i consumatori sarà meglio del Black Friday, con un periodo di sconti più lungo e tutti i vantaggi del negozio tradizionale», spiega Roberto Manzoni, presidente Fismo-Confesercenti. «Un'occasione di risparmio per i consumatori, ma anche di vendita per le imprese, che cercano l'inversione di tendenza dopo l'ennesimo anno fiacco. Anche le vendite di Natale, seppure positive, sono state sotto le attese», conclude.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti