ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùanalisi dei mercati

Sale il nervosismo ma le Borse per ora tengono: cosa aspettarsi in settimana

Rialzi frazionali per i principali listini con le piazze europee che fanno meglio grazie alla rotazione verso finanziari e petroliferi: i livelli tecnici da monitorare

di Andrea Gennai

default onloading pic

3' di lettura

Il timore di una ripresa dell’inflazione e il marcato rialzo dei rendimenti soprattutto negli Usa si fanno sentire anche sulle piazze borsistiche. La volatilità sta aumentando ma i principali listini hanno chiuso l’ultima settimana in positivo anche se con aumenti frazionali, in media sotto l’1 per cento. Solo il Nasdaq ha ceduto oltre il 2% evidenziando la difficoltà dei titoli tecnologici (molto condizionati dal fattore tassi). La debolezza dei tecnologici favorisce l’Europa, meno esposta a questo...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti