Salone di Detroit, le novità più interessanti dell’edizione 2022

1/14Motor Show

Salone di Detroit, le novità più interessanti dell’edizione 2022

di Corrado Canali

Brilla la nuova Ford Mustang, ma non solo. Presenti i brand americani, molti dei quali del gruppo Stellantis. La rassegna sarà aperta fino al 25 settembre.
Il Salone dell'auto di Detroit nonostante i due anni di stop sembra tornato ai fasti del passato o quasi. Se l’edizione 2022 ha rappresentato la prova generale per capire se una rassegna nella capitale dell’auto americana aveva un suo perché, la risposta à stata positiva. Cambiate le date di apertura da gennaio a settembre per evitare l'insidiosa concomitanza con la fiera dell'hitech più importante al mondo, il Ces di Las Vegas, il più classico fra i saloni americani che si aperto il 14 settembre alla presenza del presidente americano Joe Biden, ma anche dall ceo del gruppo Stellantis Carlos Tavares. Un buon segno per gli organizzatori che per il 2023 contano di aumentare il numero di brand partecipanti soprattutto fra gli europei. La sfida è partita.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti