lusso e ricerca

Salvatore Ferragamo sostiene l’ospedale pediatrico Meyer: 1,5 milioni per le malattie rare

Partnership triennale con la Fondazione Meyer, eccellenza nel campo della ricerca scientifica, anche pe lo sviluppo del Parco della Salute per la neuropsichiatria infantile

di Silvia Pieraccini

2' di lettura

Salvatore Ferragamo torna a manifestare gratitudine e affetto verso la città di Firenze, dove l'azienda è nata e cresciuta, sostenendo istituzioni e progetti del territorio. A differenza del passato, però, questa volta non sono l'arte e la cultura i settori d'intervento scelti dalla maison.

Nell'anno della pandemia e dell'emergenza sanitaria, il gruppo della moda ha deciso di aiutare l'ospedale pediatrico Meyer di Firenze, uno dei più importanti centri nazionali di alta specializzazione. Ferragamo verserà una erogazione liberale alla Fondazione Meyer (che raccoglie fondi da destinare all'ospedale) pari a 1,5 milioni di euro nell'arco di tre anni, dal 2020 al 2022, destinati sia alla ricerca scientifica che al progetto di ampliamento dell'ospedale pediatrico.

Loading...

In particolare la maison ha contribuito all'acquisto di uno spettrometro di massa tandem, un macchinario da utilizzare per la diagnostica delle malattie rare e per lo sviluppo di nuove metodiche di ricerca scientifica sulle malattie del metabolismo. Inoltre sosterrà lo sviluppo clinico della cardiologia pediatrica insieme con il piano di ampliamento dell'ospedale, contribuendo quindi allo sviluppo del Parco della Salute dove verrà realizzata una grande struttura dedicata alla gestione delle attività diurne e alla neuropsichiatria infantile.

«In questo particolare momento storico - afferma il presidente Ferruccio Ferragamo - in cui tutti ci troviamo ad affrontare fenomeni che minano la salute e la sicurezza delle persone, il compito dell' azienda è ispirare il nostro operato ai principi di solidarietà e generare valore positivo, con l'obiettivo di proteggere e valorizzare la comunità. È quindi per me motivo di orgoglio aver siglato una partnership triennale con la Fondazione Meyer, un'eccellenza fiorentina che fa onore alla città». «È importante per noi questa collaborazione - afferma Gianpaolo Donzelli, presidente della Fondazione Meyer - che onoreremo per il valore che essa rappresenta, e per la quale esprimiamo la nostra più profonda gratitudine».

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti