l’ex banca d’italia

Tim, Salvatore Rossi nuovo presidente

Prende il posto di Fulvio Conti, dimessosi a fine settembre. La cooptazione in consiglio sarà poi ratificata dalla prima assemblea utile dei soci

di Antonella Olivieri


default onloading pic
Foto Ansa

1' di lettura

Il consiglio di amministrazione di Telecom ha nominato - come previsto - Salvatore Rossi nuovo presidente. La cooptazione in consiglio dell'ex direttore generale di Banca d'Italia, nonché presidente Ivass, era stata approvata all'unanimità dal comitato nomine della compagnia telefonica venerdì scorso. Rossi succede a Fulvio Conti, dimessosi il 26 settembre scorso per favorire una riappacificazione dell'azionariato a beneficio della società. La nomina di Rossi dovrà essere ratificata dalla prossima assemblea che, salvo sorprese, dovrebbe essere quella di approvazione del bilanci della prossima primavera.

LEGGI ANCHE /Bankitalia: Rossi lascia a sorpresa l'incarico di direttore generale

Allo stato si registrano voci discordanti sull'ipotesi di conversione delle azioni di risparmio che il mercato aspetta da vent'anni e che il fondo Elliott - che ha conquistato la maggioranza di dieci consiglieri su 15 - aveva messo tra i punti qualificanti del suo manifesto attivista. Le azioni ordinarie ieri hanno concluso la seduta poco variate (+0,39%) a 0,5375 euro, sopravanzando di poco le azioni risparmio che hanno chiuso a 0,5304 euro (+0,45%).

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...