il colosso coreano

Samsung, crollo degli utili: -60% nel primo trimestre


default onloading pic
Foto AP

1' di lettura

Samsung Electronics, il più grande produttore al mondo di chip e smartphone, ha annunciato un forte calo dell'utile netto a causa della diminuzione della domanda per i suoi prodotti di punta e della concorrenza agguerrita. Nei primi tre mesi dell'anno l'utile ha raggiunto 5.040 miliardi di won (3,9 miliardi di euro), in calo del 56,9% su base annua. Il fatturato è diminuito del 13,5% rispetto allo stesso periodo del 2018, a 52,400 miliardi di won (40,4 miliardi di euro). Samsung Electronics è il fiore all'occhiello del gruppo Samsung, conglomerata la cui salute è vitale per l'undicesima economia più grande del mondo.

LONGFORM/ LA CAVALCATA DELLO SMARTPHONE DAL 2001 A OGGI

Oggi la redditività del colosso coreano è in grave difficoltà a causa della crescente offerta globale di componenti elettronici, mentre la domanda si sta riducendo. Samsung Electronics si trova inoltre ad affrontare una crescente concorrenza nel mercato degli smartphone da parte dei suoi rivali cinesi, come Huawei che ha superato Apple nel 2017 e ora è al secondo posto nel mondo. Per contestualizzare: secondo Gartner nel quarto trimestre 2018 le vendite di smartphone nel mondo hanno segnato +0,1%, mentre in tutto l'anno hanno fatto +1,2 per cento. Se si considera però tutto il mercato della telefonia mobile, ovvero smartphone e feature phone, il 2018 mostra un calo dell'1,6% rispetto al 2017.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...