in italia dall’8 marzo

Samsung Galaxy S10: niente cornici, né tacche ma tre fotocamere e un buco

dall'inviato Luca Tremolada


Samsung Galaxy s10

4' di lettura

LONDRA_ Il primo Samsung Galaxy nell'anno della crisi degli smartphone appare più leggero, elegante e con un buco in alto a destra. A pochi giorni dall'apertura del Mobile World Congress di Barcellona, Samsung presenta tre dispositivi (più l’attesissimo telefonino 5G). Più il Galaxy Fold, il primo telefonino pieghevole del mondo pronto per la commercializzazione. Per il più grande produttore del mondo di smartphone che oggi festeggia 10 anni di Galaxy insomma è tempo di bilanci e di rilancio: in Italia sessanta milioni di Galaxy venduti, 12 milioni della famiglia “S” e la certezza che quest'anno è vietato sbagliare.

GUARDA IL VIDEO / Ecco com’è il nuovo Samsung Galaxy S10

Come è il Samsung Galaxy S10? Confermati i numerosissimi rumors delle settimane scorse. I coreani puntano su un display senza notch, né tacche, molto elegante con un buchetto in alto a destra che è piaciuto a tutta la stampa specializzata. Davanti una fotocamera in alto a destra (doppia per il Galaxy S10Plus) e ben tre occhietti tra cui un grandangolare e un teleobiettivo dedicato agli ingrandimenti.

Le novità. In primis l'obiettivo ultra-grandangolare con un campo visivo di 123 gradi (equivalente all'occhio umano) che aiuta a capire meglio cosa entrerà nell'immagine. Utile soprattutto per panorami o foto di famiglia. Il lettore di impronte digitali è posizionato sotto al display e si attiva con scansione dell'impronta (a ultrasuoni) direttamente sullo schermo. I coreani annunciano anche un potenziamento dell'intelligenza artificiale nella gestione di batteria, Cpu e Ram e pure la temperatura del telefono. In buona sostanza il dispositivo dovrebbe imparare dalle abitudini dell'utente a rende più efficiente l'uso dello smartphone. L'interfaccia grafica è la nuova One Ui. Il sistema di ricarica wireless permette la carica inversa dei dispositivi accessori, in pratica puoi ricaricare le cuffie o un altro telefono con la tua carica di batteria. Lo slot per il jack audio da 3,5 millimetri rimane al suo posto. E poi, sia davanti che dietro, si registra in Ultra-Hd.

Il mercato. A pochi giorni dal Mobile World Congress di Barcellona il telefono portabandiera nato per confrontarsi con iPhone è chiamato quest'anno a un superlavoro. Lo dicono i numeri di mercato. In Europa secondo l'ultimo rapporto dell'istituto di ricerca Canalys un telefonino su tre (28,7%) è venduto dal gigante coreano che però ha fermato la corsa (-1% sul 2017). Insieme ad Apple questi due produttori leader accusano anche sui conti il rallentamento generale del mercato degli smartphone ma soprattutto la concorrenza dei prodotti cinesi che stanno aggredendo il mercato occidentale con prezzi vantaggiosi. Non aiuta il caso Huawei. Il braccio di ferro dell'amministrazione Usa con i produttori cinesi li sta spingendo a investire di più in Europa. Il che, per il produttore coreano, non è una buona notizia.

Samsung, ecco i nuovi Galaxy S10

Samsung, ecco i nuovi Galaxy S10

Photogallery30 foto

Visualizza

Samsung Galaxy S10 5G. La novità di oggi è anche la presentazione del primo smarphone pronto per il 5G. Le reti in Italia non sono ancora pronte toccherà aspettare almeno l'estate. «Gli operatori partiranno presto – commenta Carlo Carollo, vice presidente della divisione mobile europea – magari all'inizio la copertura non sarà ottimale e il servizio non sarà per questo monetizzabile. In Italia siamo apripista, in Europa saremo i primi a partire, per questo occorrerà essere pronti». I primi dispositivi in grado di sfruttare l'altissima velocità delle nuove reti mobili si presentano in formato premium per pionieri tech molto esigenti. Samsung ha “apparecchiato” per l'occasione uno smartphone con display Infinity O ancora più ampio da 6.7 pollici (grandino), videochiamate in 4k, batteria da 4.5000 mAh, ricarica Super Fast Charging a 25 W e una serie di nuove applicazioni per la realtà virtuale e aumentata. Dotazione extra-lusso, quindi. Non si sa ancora il prezzo. Se contiamo che il Samsung S10 Plus con memoria da un Tera potrebbe arrivare a 1600 euro è ipotizzabile che il modello con il 5G si avvicini alla soglia record di 1800 euro. Non lo sapremo prima della primavera quando debutterà sul mercato. Tarda primavera.

Cosa c'è dentro . Come scritto sono tre i dispositivi presentati. Pariamo da quello più grande. Il Samsung Galaxy S10 Plus ha uno schermo da 6,4 pollici, l'S10 sarà da 6,1 pollici e un modello 'lite' (10e) da 5,8 pollici per un pubblico di giovanissimi. La e sta per “essential”. Doppia fotocamera anteriore per la versione Plus e tripla fotocamera posteriore su entrambi i modelli Galaxy S10 e S10+. La fotocamera principale da 12 Mp a cui si aggiunte un grandangolo da 12 Mp f/2.4, un super wide da 16Mp f/2.2. Davanti abbiamo detto una fotocamera da 10 Mp per l'S10 e un sensore di profondità da 8 Mp f/2.2 per l'S10+. Quattro i colori per l'S10e: nero, bianco verde e giallo. Il giallo è bello. L'S10 verrà venduto in biano nero e verde. Per il Plus da un Tera ci sono le versionei premium ceramica white e black. Processore a otto cervelli (Octa-core) da 7 e o nanometri, slot per la Micro Sd e … Quanto all'autonomia Samsung non ha giocato al risparmio con batterie da 3.400 mAh, 4.100 mAh e 3.100 mAh rispettivamente per S10, S10e e S10Plus. I prezzi sono in linea con le attese, i coreani non hanno voluto spingere l'acceleratore sui margini. I prezzi vanno da 779 per il Galaxy S10e, 929 euro per l'S10 e 1029 per il Plus. I tempi sono da vacche magre, meglio non esagerare.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...