telefonia

Samsung pronta a svelare il Galaxy S20 e un nuovo smartphone pieghevole

Tutto pronto per il Galaxy Unpacked 2020. È attesa la presentazione della nuova serie Galaxy S20, insieme a un nuovo dispositivo pieghevole

di L.Tre.


default onloading pic

2' di lettura

Samsung si prepara ad alzare il velo sui suoi nuovi smartphone. Tutto pronto per il Galaxy Unpacked 2020, l'evento in programma l'11 febbraio a San Francisco in cui è attesa la presentazione della nuova serie Galaxy S20, insieme a un dispositivo pieghevole del tutto diverso dal Galaxy Fold e a un paio di auricolari. Il Galaxy Flip, a sentire i rumors, sarà un pieghevole a conchiglia. Invece di aprirsi in due per guadagnare le dimensioni di un tablet, sarà uno smartphone che si chiude in modo simile al Motorola Razr.

Come sarà il Flip? Il Flip, si legge in rete, dovrebbe avere uno schermo Oled da 6,7 pollici con vetro ultra sottile, processore Snapdragon 855+ di Qualcomm, 8GB di Ram, 256GB di memoria interna e batteria da 3.300 mAh. Il device monterà uno schermo esterno da 1 pollice per leggere le notifiche e l'ora. In nero o in viola, potrebbe avere un prezzo di circa 1.400 dollari.
E la serie 20?  La famiglia Galaxy S20, si legge invece sull’Ansa, dovrebbe comporsi di tre smartphone: S20, S20+ e S20 Ultra, tutti con processore Snapdragon 865 e display con frequenza di aggiornamento a 120 mHz. L'S20 avrà schermo da 6,2 pollici, che salgono a 6,7 nella versione Plus; tutti e due con tripla fotocamera posteriore composta da un sensore principale e un grandangolo entrambi da 12 megapixel, affiancati da un teleobiettivo da 64 mp con zoom ottico 3X. Sul modello Plus è atteso anche un sensore Tof.
Il comparto fotografico più prestante sa quello del Galaxy S20 Ultra: un sensore principale da 108 megapixel affiancato da Tof, grandangolo e teleobiettivo che offre uno zoom ottico 10X e digitale 100X. Il display sarà da 6,9 pollici, e la batteria da 5.000 mAh. Il prezzo dell'ultra partirebbe da 1.400 dollari, a fronte dei 1.000 dollari dell'S20 e dei 1.200 dell'S20+.
E poi i Galaxy Bud Plus. I nuovi auricolari “true wireless” che rispetto alla versione attuale offrirebbero una qualità mliore del suono e molta più autonomia (11 ore).

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...