piano di rientro

Sanità, Zingaretti: margine conti positivo, è la prima volta

default onloading pic
(ANSA)


1' di lettura

A marzo 2017 per la prima volta in dieci anni nei conti della sanità della Regione Lazio il margine operativo (cioè la differenza tra ricavi e costi, al netto delle partite finanziarie) ‎ha un segno positivo: più 137 milioni calcolati su marzo dell'anno passato. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso di una conferenza stampa al Mef sul piano di rientro sanitario. «Per il secondo anno consecutivo - spiega il governatore - il disavanzo è sotto il 5%, a 164 milioni, ma il margine operativo è positivo. Per la prima volta nella storia della Regione (perché probabilmente se si è creato un tale disavanzo anche prima nel 2005 c'era un problema di sostenibilità del sistema) abbiamo un equilibrio di bilancio che determina un saldo attivo».

Sbloccati altri 109 mln per edilizia
«La novità di queste ore è che per l'edilizia sanitaria sono stati sbloccati altri 109 milioni che si aggiungono ai 264 milioni già sbloccati nell'ambito della terza fase ex articolo 20: dunque in totale per i nuovi investimenti saranno a disposizione 373 milioni di euro», dice ancora annunciato il presidente della Regione Lazio.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti