Licenze

Sarà firmata Morellato Group la linea di gioielli e orologi di Chiara Ferragni

A pochi giorni dall’acquisizione del 100% della società Tbs, che possedeva al 55%, l’imprenditrice digitale sigla un altro accordo per ampliare la gamma di prodotti del suo marchio

di Giulia Crivelli

2' di lettura

Non passa (quasi) giorno senza che Chiara Ferragni sigli un accordo, un contratto di consulenza o di altro tipo con aziende e marchi italiani e stranieri. L’operazione più recente risaliva al 17 giugno, quando l’impreditrice digitale – perché è questa la “definizione” più corretta di Chiara Ferragni, alla quale da molto tempo non si addice più quella di influencer – ha perfezionato l’acquisto del 45% delle quote della società Tbs Crew (una srl nata nel 2009), divenendo titolare del 100% del capitale sociale (possedeva già il restante 55%).

Prima collezione di gioielli e orologi in ottobre

Serve l’imperfetto perché di oggi è una nuova operazione, la firma di un accordo di licenza worldwide tra Chiara Ferragni e Morellato Group, che produrrà e distribuirà la prima linea di gioielli e orologi a marchio Chiara Ferragni. L’obiettivo della partnership è duplice – si legge in una nota – da un lato per il brand Chiara Ferragni lo step si inserisce nel percorso di ampliamento della propria proposta di collezione e di evoluzione in vero e proprio lifestyle brand, dall’altro per Morellato Group rappresenta la possibilità di allargare ulteriormente il proprio target di riferimento avvicinando un pubblico attento al segmento fashion. La prima collezione arriverà negli store ad ottobre 2021.

Loading...

Chiara Ferragni dal 45% al 100% di Tbs Crew, che gestisce molte delle sue attività

Il portafoglio licenze, dai costumi alle scarpe

La licenza con Morellato Group si aggiunge alle altre già siglate da Chiara Ferragni: con Swinger International per abbigliamento ready-to-wear e accessori; Mofra per la calzature, Velmar per intimo e beachwear, Monnalisa per abbigliamento e accessori baby e kids (0-10 anni) e Pigna per la cartoleria.

Le reazioni dei protagonisti

«Sono molto contenta di questo nuovo accordo che mi permette di esplorare in maniera diretta questo settore che è una delle mie più grandi passioni – spiega Chiara Ferragni –. Abbiamo lavorato per creare dei prodotti molto in linea con il marchio Chiara Ferragni e non vedo l’ora di svelare tutta la collezione al pubblico. Questo ulteriore passo permette al brand Chiara Ferragni di potersi proporre sul mercato con un’offerta davvero completa

Oltre l’influencer: perché Tod’s ha puntato su Chiara Ferragni e la sua creatività imprenditoriale (articolo del 14 aprile)

Massimo Carraro (foto in alto), presidente e ceo di Morellato Group commenta: «Da oltre 90 anni Morellato Group è il principale interprete nel mondo della tradizione italiana nella gioielleria. In un percorso di costante innovazione si inserisce questa nuova, entusiasmante collaborazione nel segno della creatività di Chiara Ferragni, icona della moda e del nuovo stile italiano in tutto il mondo».

Morellato Group sfiora i 210 milioni, tiene la redditività (articolo del 31 maggio)

Nella più recente classifica di Primaonline.it sui top influencer in Italia e sui best performind e top paid post (stilata in collaborazione con Sensemakers), Chiara Ferragni è al primo posto con 74,6 milioni di interazioni in maggio, il marito Fedez è al secondo posto con 13,6 milioni di interazioni, sempre nel solo mese di maggio.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti