Emergenza Covid

Sardegna, l’ex «isola bianca» da lunedì unica Regione rossa. Controlli agli sbarchi, mancano i dati

Chiusure e restrizioni in vigore da due settimane confermate per altri sette giorni

di Davide Madeddu

Coronavirus, i vaccinati al 24 aprile 2021

3' di lettura

Classificazione confermata: la Sardegna sarà “rossa” per la terza settimana. E sarà l’unica regione d’Italia (un po' come è avvenuto con la colorazione bianca ma a condizioni diverse) a vestire un “colore” diverso dalle altre per l’emergenza Covid. Che significa chiusure e restrizioni, disposte due settimane fa, confermate per altri sette giorni a partire da lunedì.

La zona rossa

Benché l’indice R(t) si sia fermato a 0.97 e lo scenario di trasmissione sia di tipo 1, come nel resto del paese, l’isola non è riuscita a cambiare colore. Sul territorio regionale, dopo due settimane di chiusure e contenimento, si contano ancora 157 focolai che determinano la classificazione complessiva del rischio “alta per molteplici allerte di resilienza”. Per l’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu tutto è dovuto al fatto che nella «prima delle due ultime settimane trascorse in zona rossa l’Rt è stato 1.29 e solo nella seconda è sceso a 0.98. Ma il Dpcm prevede che si mantengano per 14 giorni».

Loading...

La retrocessione

A determinare la retrocessione da zona bianca (conquistata il 1° marzo grazie a un indice Rt pari a 0.68 e 29,47 casi per 100mila abitanti), l’aumento dei contagi e l’Rt passato dopo tre settimane di “allentamento delle restrizioni” a 1.54 che ha portato la regione (passata nel frattempo zona arancione) in zona rossa.

I contagi

L'ultimo bollettino della Regione registra 267 nuovi casi e sei morti (1.343 in tutto dall'inizio della pandemia). Sono 368 (7 in meno rispetto al giorno precedente) le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, mentre sono 52 (1 in meno rispetto al giorno prima) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 17.372 e i guariti sono complessivamente 33.767 (+344), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 9. In totale sono stati eseguiti 1.160.959 tamponi, per un incremento complessivo di 3.635 test rispetto al dato precedente. Il tasso di positività è del 7,3 per cento.

I vaccini

Sul fronte vaccinazioni la Sardegna viaggia su una media di circa 11mila dosi al giorno, un dato considerato dalla Regione «più o meno in linea» con il programma definito dal commissario straordinario per l’emergenza. Intanto il Comune di Cagliari ha indirizzato alle associazioni di volontariato un avviso per individuare operatori disponibili al trasporto e all’assistenza, nei centri vaccinali, di cittadini anziani o in situazioni di fragilità, residenti o domiciliati in città, privi di rete di supporto familiare. A Oristano, invece, si avvia a conclusione la campagna d vaccinale dedicata agli ultraottantenni nei centri della provincia.

Gli arrivi

Intanto vanno avanti i controlli per le persone che arrivano in Sardegna. Nelle 24 ore di giovedì sono transitate e sono state controllate 1.699 persone tra porti e aeroporti. Per chi arriva sull’isola anche la prossima settimana sono confermati i controlli e i protocolli previsti dalle ordinanze della Regione. Ossia registrazione, presentazione certificato di negatività o avvenuta vaccinazione, oppure test negli hub dedicati o quarantena al domicilio. In questo caso non sono noti i dati relativi ai singoli casi.

La crisi

A fare i conti con le restrizioni ci sono anche le attività artigiane. Secondo una stima di Confartigianato Imprese, che sollecita interventi perché «i ristori non bastano», il calo del fatturato delle officine (settore che conta tremila imprese e 9mila addetti) sarà di circa il 26 per cento. Una contrazione dovuta al fatto che con le chiusure e il ricorso allo smart working si riduce anche la circolazione delle auto.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e delle azioni di contrasto è mostrato in due mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia di nuovi casi, morti, ricoverati e molte infografiche per una profondità di analisi.
La mappa dei vaccini in tempo reale mostra l’andamento della campagna di somministrazione regione per regione in Italia e anche nel resto del mondo.
Guarda le mappe in tempo reale: Coronavirus - Vaccini

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi, di saperne di più dall’andamento alle cause per proseguire con i vaccini. Su questi temi potete leggere le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Ecco tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui potete iscrivervi alla newsletter


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti