Monete virtuali

Sardex si espande in Italia e lancia nuova campagna di equity crowdfunding

di Davide Madeddu

3' di lettura

Sardex cresce puntando a una dimensione sempre più nazionale e cambia: da sardex.net diventa SardexPay. La sfida della moneta complementare, un sardex al valore di un euro, nata dieci anni fa a in Sardegna sembra vinta. E la moneta complementare accettata da oltre 60 mila persone ha superato il Tirreno e, contando su un network nazionale, ha raggiunto la Penisola.

Un’espansione preceduta, nell’ultimo anno, da un consolidamento del brand Sardex, con presenza diretta e partner locali, in 15 regioni. Un dato che conferma, come chiariscono dal gruppo, un «miglioramento della struttura organizzativa e un efficientamento dei servizi erogati, per renderli sempre più efficaci in questa fase economica così difficile, certificato da una crescita del 73% delle iscrizioni nel 2020».

Loading...

«Sia il 2020 che questo inizio di nuovo anno hanno messo sempre più in evidenza le opportunità che Sardex garantisce alle imprese - dice l’amministratore delegato Marco De Guzzis –. Lo scorso anno i nostri iscritti hanno trovato nella community molte occasioni di business e scambiato beni e servizi per oltre 120 milioni di valore senza toccare un euro. In più, hanno ottenuto linee di credito aggiuntive a tasso zero e hanno coinvolto dipendenti e consumatori finali. Voglio ringraziare tutte le imprese che hanno creduto in noi e tutti i colleghi e collaboratori che ogni giorno si impegnano con passione e professionalità per essere vicini ai nostri iscritti».

Il viaggio verso il nuovo brand segue un percorso di innovazione, crescita ed espansione. E mette assieme una nuova immagine «fresca e dinamica» ritenuta in grado di rappresentare al meglio «un’importante fase di espansione». Il nuovo brand porta con sé , spiegano dall’azienda, anche nuovi servizi e migliorie tecnologiche che gradualmente saranno messe a disposizione dei partecipanti alla community nel corso dei prossimi mesi. Un programma complesso che prevede un motore di ricerca interna «sempre più efficace», continuando con i miglioramenti delle app, l’integrazione con gli e-commerce fino alla possibilità di effettuare direttamente sulla piattaforma SardexPay i pagamenti misti Euro/crediti Sardex.

«Lanciamo il rebranding di Sardex, per ribadire le nostre radici ed evidenziare la nostra evoluzione in una Community ormai nazionale, sempre più ricca di prodotti e servizi, sempre più al fianco delle Pmi italiane e dei loro dipendenti, offrendo nuove occasioni di business e liquidità aggiuntiva - spiega ancora l’amministratore delegato –. Vogliamo condividere questo risultato ringraziando, oltre a tutto il Team del Gruppo Sardex, le persone, tra imprenditori, professionisti e loro dipendenti, che hanno creduto in noi».

Quello di Sardex può essere definito il progetto della Community nazionale dell’economia reale, che si basa su tre pilastri corrispondenti a nuovi clienti, rapidità nei pagamenti e liquidità aggiuntiva. Un progetto che conta su diverse partnership: da Cdp Venture Capital a Fondazione di Sardegna, a Innogest, Primomiglio, Fabrick e altri investitori. «Comunità territoriali composte da cittadini, lavoratori e imprese, interconnesse tra loro: questi sono i valori su cui abbiamo costruito la partecipazione e la cooperazione dentro a Sardex.net – dice Franco Contu, co-founder e attuale Sales Manager di SardexPay – con l’obiettivo di portare una nuova visione nel sistema economico e sociale. Vogliamo dare un sostegno concreto, soprattutto in un momento come quello che attraversiamo oggi, a migliaia di piccoli imprenditori che ogni giorno affrontano la sfida più importante: il confronto con un mondo e un mercato che cambiano radicalmente».

C’è chi parla di una rivoluzione che, guardando allo scenario nazionale, e a nuovi sistemi che si basano su immediatezza e linguaggio diretto, amplia anche i vantaggi di aderire a un network in crescita. «Oggi SardexPay è la testimonianza di una sfida vinta che ha preso il volo - conclude Gabriele Littera, co-founder e Network Manager di SardexPay - perché sottolinea l'elemento vincente del connubio tra off line e on line». Intanto da qualche giorno, sulla piattaforma Backtowork24 è partita la campagna di Equity Crowdfunding di Sardex SpA.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti