ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùA due anni dalla storica Ipo

Saudi Aramco di nuovo tentata dalla Borsa: stavolta punta a 50 miliardi di dollari

Col petrolio record la compagnia saudita starebbe valutando un secondo collocamento azionario, ancora più ricco della maxi Ipo con cui era sbarcata sul listino a fine 2019

di Sissi Bellomo

(REUTERS)

2' di lettura

A meno di tre anni dalla storica Ipo Saudi Aramco sarebbe di nuovo pronta a bussare al mercato, con la cessione di un’ulteriore quota di capitale forse ancora più corposa della precedente: il collocamento stavolta potrebbe riguardare il 2,5% del colosso petrolifero, che ai corsi attuali frutterebbe circa 50 miliardi di dollari, contro i 29,4 miliardi che Riad aveva raccolto con l’operazione record di dicembre 2019.

Per ora si tratta solo di indiscrezioni, che tuttavia non hanno ricevuto alcuna smentita...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti