sci alpino

Sci, Mondiali 2017: delusione Goggia, Holdener d'oro in Combinata

a cura di Datasport

1' di lettura

Grande delusione per i colori azzurri nella Combinata femminile ai Mondiali di St. Moritz in Svizzera: Sofia Goggia, prima al termine della discesa, esce di scena dopo poche porte nella prova di Slalom e abbandona il sogno di medaglia. L'elvetica padrona di casa Wendy Holdener conquista l'oro con il tempo complessivo di 1'58"88 precedendo di 5 centesimi la connazionale Michelle Gisin. Bronzo all'austriaca Michaela Kirchgasser (+0"38).

Poteva essere una giornata da dimenticare per lo sci svizzero. La campionessa Lara Gut è stata trasportata in ospedale in seguito ad una caduta durante le prove di slalom e si teme per le condizioni del ginocchio sinistro. Difficilmente sarà in gara domenica nella Discesa Libera. Eppure i tifosi elvetici alla fine gioiscono per la straordinaria vittoria di Wendy Holdener che, dopo il settimo crono nella prima manche di discesa, riesce ad imporsi di appena 5 centesimi sulla connazionale Gisin. Terza l’austriaca Kirchgasser, arrivata all'ultimo Mondiale in carriera. 

Le speranze dei tifosi azzurri erano tutte risposte su Sofia Goggia, riuscita a chiudere col miglior crono nella Discesa della mattinata. La 24enne bergamasca, però, è finita fuori dopo pochissime porte in Slalom così come la slovena Ilka Stuhec (seconda nella prima manche). Tra le altre italiane settima Federica Brignone a +1"38 dalla Holdener, 17esima Marta Bassino (+2"90). Fuori, invece, Elena Curtoni. Domani alle 12 è in programma la gara regina dei Mondiali, la Discesa Libera maschile con gli azzurri Peter Fill e Dominik Paris attesi protagonisti.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti