Sport

Sci, Mondiali 2017: Hirscher beffato, la combinata è di Aerni

a cura di Datasport

1' di lettura

Parla svizzero la combinata maschile valida per i Mondiali di St. Moritz: a conquistare l'oro è il sorprendente Luca Aerni che trionfa col tempo di 2'26"33 precedendo di un solo centesimo l'austriaco Marcel Hirscher che si deve accontentare dell'argento. Terzo posto per un altro elvetico, Mauro Caviezel. Ai piedi del podio Dominik Paris cui non basta un ottimo slalom dopo l'ottavo posto in discesa. Delude Pinturault, solo decimo.

Finisce tra i rimpianti la combinata di Dominik Paris che, dopo una discesa non particolarmente brillante conclusa all'ottavo posto, sfodera una grande prova in slalom ma non riesce ad andare oltre la quarta posizione vedendo sfumare il bronzo per 34 centesimi. Irresistibile invece la prestazione dello svizzero Luca Aerni che, 30esimo dopo la discesa, timbra il miglior tempo di manche in slalom e mette tutti in fila a cominciare da Marcel Hirscher, il grande deluso di giornata che si deve "accontentare" dell'argento: l'austriaco, più lento di 32 centesimi rispetto a Aerni nella seconda parte di gara, perde l'oro per un solo centesimo.

Il podio di St. Moritz si completa con il bronzo di un altro svizzero, Mauro Caviezel, terzo con un ritardo di 6 centesimi. Enorme delusione per il francese Alexis Pinturault, solo decimo. Da dimenticare anche la prova degli altri italiani impegnati in combinata: Peter Fill è uscito in discesa, Mattia Casse ha inforcato in slalom dopo avere chiuso la prima parte di gara al 13esimo posto. Fuori dai primi venti Riccardo Tonetti.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti