incentivi

Sconto Inail, tempi più lunghi per presentare la documentazione

La domanda da inviare entro le ore 24 del 2 marzo dovrà essere accompagnata da un’autodichiarazione dell’azienda in difficoltà

di Mauro Pizzin

default onloading pic

La domanda da inviare entro le ore 24 del 2 marzo dovrà essere accompagnata da un’autodichiarazione dell’azienda in difficoltà


1' di lettura

Complice il Coronavirus, l’Inail ha semplificato la procedura d’invio delle domande di riduzione per prevenzione relative all’anno 2020, che andranno presentato entro le ore 24 di lunedì 2 marzo. Si tratta dell’agevolazione tariffaria concessa dall'Inail alle imprese che nel 2019 abbiano realizzato interventi aggiuntivi di miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute sul lavoro oltre a quelli già previsti per legge. Possono richiederlo le aziende in possesso dei requisiti di regolarità contributiva e assicurativa e in regola con le disposizioni di legge in tema di prevenzione degli infortuni e di igiene e sicurezza sul lavoro.

Le istruzioni della Direzione generale Inail

Visualizza

La decisione
Per venire incontro alle difficoltà delle imprese per l'emergenza Covid-19, l'Istituto ha infatti disposto che basterà presentare una dichiarazione con cui si affermi di non potere allegare i documenti normalmente richiesti a supporto della domanda per difficoltà oggettive, con l’impegno di integrare in un secondo momento la documentazione necessaria, seguendo le istruzioni che saranno fornite dalla struttura assicurativa. Le aziende che abbiano difficoltà oggettive a produrre la documentazione comprovante gli interventi effettuati nel 2019, possono quindi presentare ugualmente ugualmente la richiesta, che va inoltrata esclusivamente attraverso i servizi online.

Sufficiente un'autodichiarazione
Ai fini della valida acquisizione della richiesta - ha fatto sapere l’Inail - basterà che le imprese, dopo aver compilato la domanda, selezionino per ciascun intervento realizzato nel 2019 la voce “complessivo” e alleghino un file dichiarando di «versare in oggettiva difficoltà nel produrre, contestualmente alla presentazione della domanda, la documentazione comprovante gli interventi realizzati».

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti