videogiochi

Scoperte gravi vulnerabilità nel client di gioco Origin di Electronic Arts

di L.Tre.


default onloading pic

2' di lettura

Che i videogiochi fossero nel mirino non è una novità. Questa volta però a rischio sarebbero 300 milioni di account di giocatori Pc. Check Point Research, la divisione Threat Intelligence del colosso israeliano della sicurezza e CyberInt, azienda cybersecurity fornitrice di servizi di rilevamento e mitigazione delle minacce per il mondo consumer, hanno identificato una serie di falle nel client di gioco Origin sviluppato da Electronic Arts (l’editore tra gli altri di Fifa, Battlefield e del francisce di Star Wars). La vulnerabilità non riguarda quindi i dati di accesso ma avrebbe permesso agli hacker di usare i token di autorizzazione. Se sfruttate, si legge nella nota, le vulnerabilità avrebbero potuto portare alla presa di controllo dell'account del giocatore e al furto della sua identità.

Chi è Electronic Arts. EA è la seconda più grande azienda di gaming a livello mondiale. La piattaforma di distribuzione digitale Origin permette agli utenti di acquistare giochi di EA su PC e dispositivi mobili. Dal client si ha accesso a impostazioni social come la gestione dei profili, il collegamento in rete con gli amici tramite chat e la partecipazione diretta al gioco. Inoltre, permette l'integrazione della community con siti come Facebook, Xbox Live, PlayStation Network e Nintendo Network.

«Proteggere i nostri giocatori è la nostra priorità - ha dichiarato Adrian Stone, Senior Director, Game and Platform Security di Electronic Arts -. Grazie alla collaborazione di CyberInt e Check Point, ci siamo messi subito all'opera per attivare un processo di risposta alla sicurezza del prodotto e risolvere i problemi segnalati. Lavorare in linea con la Coordinated Vulnerability Disclosure consolida il nostro rapporto con la più ampia comunità di cybersecurity ed è una parte fondamentale per garantire che i nostri giocatori siano al sicuro».

Cosa fare. Check Point e CyberInt consigliano fortemente agli utenti di attivare l'autenticazione a due fattori e di utilizzare solo il sito Web ufficiale per l'acquisto e il download dei giochi.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...