4 idee da vivere nel ponte dell'Immacolata

3/5Viaggi

Scoprire la Ndocciata in Alto Molise

Il rito del fuoco in Alto Molise diventa speciale durante questo week end in occasione de la ‘Ndocciata che affonda le radici in una tradizione ancestrale ed è l'evento turistico di punta dell'inverno sull'Appennino molisano. Una scenografica sfilata di enormi fiaccole, le ‘ndocce, la sera di sabato 8 dicembre 2018 illumina il corso principale di Agnone (IS), cittadina delle campane, dell'artigianato e dell'arte casearia, a pochi minuti da Castel del Giudice (IS). Al calare del sole e al suono delle campane, intorno alle 18.00, migliaia di persone attendono i portatori delle 5 contrade agnonesi vestiti con cappe e cappelli neri e abiti contadini sfilino in città, sfoggiando sulle spalle le ‘ndocce, grandi torce infuocate costruite a mano con legno d'abete e composte a raggiera. Musica ed eventi collaterali riempiono di magia il weekend. Castel del Giudice, tra Molise e l'Abruzzo, è in una posizione strategica per visitare i caratteristici borghi altomolisani, sciare nelle località di Capracotta, amata per lo sci di fondo, e Roccaraso (AQ) con le sue apprezzate piste e vette. Per il soggiorno c'è Borgotufi, albergo diffuso con le sue spaziose e suggestive case, il centro benessere che si affaccia sui boschi - il ristorante Ocrà Favola Molisana, in cui la Chef Alessandra Di Paolo formata da Niko Romito reinterpreta in chiave moderna piatti tradizionali, tra formaggi, tartufi e mele biologiche.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti