Istruzione

Scuola, domande di pensione entro il 31 ottobre con cinque vie d'uscita

Per accelerare gli ingressi 2022 il ministero anticipa la scadenza. È l’ultimo anno di quota 100 ma chi matura i requisiti può chiederla anche dopo

di Maria Rosa Gheido e Claudio Tucci

Scuola, Bianchi: pronti bandi per 5 miliardi entro novembre

3' di lettura

Il ministero dell’Istruzione gioca d’anticipo per programmare al meglio le procedure d’avvio dell’anno scolastico 2022/23, incluse assunzioni e concorsi. Fissando al 31 ottobre 2021 (rispetto al 7 dicembre del 2020) il termine per la presentazione, da parte del personale del comparto scuola, delle domande di pensionamento o - al contrario - delle istanze di permanenza in servizio ai fini del raggiungimento del minimo contributivo. Mentre per i dirigenti scolastici la dead line per le istanze di cessazione...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati