ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùcredito

Se la Amco di Stato a guida Natale invade il mercato privato di Npl e Utp

La società pubblica ha acquistato crediti a rischio nei casi di rischio default (Popolare Vicenza, Veneto Banca, Carige, Popolare Bari e Mps). Ma l’ingresso a sorpresa nella gara per un portafoglio Npl di BancoBpm ha fatto scappare gli operatori privati. Che ora temono la bad bank nazionale e la fine della concorrenza.

di Alessandro Graziani

(IMAGOECONOMICA)

3' di lettura

Se in Italia c’è un settore che nei prossimi anni avrà con certezza una forte espansione, è quello della gestione dei crediti deteriorati delle banche (Npl e Utp). Il mercato è (purtroppo) destinato a crescere. Ma tra gli operatori privati del comparto c’è forte preoccupazione per il ruolo che giocherà Amco, la società a controllo pubblico che - come accaduto nel recente caso dell’acquisto un portafoglio crediti di BancoBpm - può mettere a rischio la libera concorrenza nel settore.

Amco è stata costruita...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti