Auto ibride: 25 modelli tra compatte, suv, cabrio, station wagon e multispazio

20/26Auto

Seat Leon Sportstourer ibrida

Al pari della hatchback, la quarta generazione della Leon Sportstourer è il modello più innovativo mai realizzato da Seat e in questo ambito segna diversi primati per il Marchio spagnolo. La nuova Leon è infatti la Seat più sicura di sempre grazie anche all’introduzione di numerosi sistemi di assistenza evoluti e la prima vettura completamente connessa del Marchio essendo dotata di connettività in-car e out-car (navigazione, funzioni e servizi online), con Full Link che include Android Auto e Wireless CarPlay. La nuova generazione di Leon migliora sensibilmente anche il proprio grado di efficienza grazie all'avanzata gamma di propulsori che comprende versioni a benzina (Tsi), Diesel (Tdi), metano (Tgi), mild hybrid (eTsi) e ibride plug-in (eHybrid). Nello specifico la Seat Leon Sportstourer 1.4 e-Hybrid Dsg Fr è una Station Wagon 4 porte 5 posti della Seat lunga 464 cm, larga 180 cm, alta 145 cm con un bagagliaio da 470 litri. Nella versione 1.4 e-Hybrid Dsg Fr costa 36.000 euro con motore a ibrida plug in di 1.395 cc (Euro 6) capace di erogare una potenza massima di 150 kW/204 cavalli ed una coppia massima di 350 Nm a 1.550 giri/min. La trazione è anteriore. Il serbatoio ha una capienza di 40 litri. Le emissioni di CO2 sono di 30 g/km. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 7,7 secondi. La velocità massima raggiungibile è di 220 km/h.

Per saperne di più clicca sul listino

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti