Bikeconomy

Seed round per la piattaforma francese per la vendite di ebike usate

Upway ha creato un sito per biciclette a pedalata assistita ricondizionate e garantite, vendute fino al 50% del prezzo nuovo

di Marco Trabucchi

2' di lettura

Il mercato delle bici vede un vero e proprio boom con una crescita a doppia cifra (del 14% per le bici tradizionali e del 44% per le ebike nel 2020). Ma se il mercato del nuovo soffre della mancanza di componenti e accessori con consegne che vengono slittate di parecchi mesi, è il mercato dell'usato a coandidarsi a gallina dalle uova d'oro. In particolare, quello delle biciclette elettriche è il segmento in più rapida crescita.

«L’anno scorso, 500.000 biciclette elettriche sono state vendute in Francia, con un aumento del 30% rispetto all’anno precedente», ha detto Toussaint Wattinne, Ceo di Upway, marketplace online specializzato sulle biciclette a pedalata assistita. Nato pochi mesi fa, Upway ha appena chiuso un seed round record da 5 milioni di euro provenienti da Sequoia Capital e Global Founders Capital.

Loading...

Toussaint Wattinne e Stéphane Ficaja, co-fondatori della startup, si sono incontrati in Uber dopo essere stati rispettivamente alla guida di Uber Eats in Nord Europa e Nord America. L’idea di Upway è venuta a Toussaint, cicloturista, mentre stava pedalando quest’estate con la moglie, lui su una bici normale, lei su una bici elettrica.

Il modello di business della giovane startup è semplice: acquista biciclette elettriche sia da privati che da aziende, le controlla e nel caso le ripara. Successivamente le bici “ricondizionate” sono vendute sul sito web con un prezzo dal 20% al 50% in meno rispetto al listino e con garanzia di un anno.

La startup ha sede a Gennevilliers vicino a Parigi, dove un team di cinque meccanici controlla le bici e certifica il suo funzionamento con un'ispezione approfondita.

«Rispetto alle bici tradizionali la diffidenza nei confronti dell'acquisto di una bici elettrica usata è più alta, in quanto non sai se il motore funziona ancora bene e non sei sicuro se dovrai sostituire la batteria quando la prendi. E, naturalmente, le biciclette elettriche sono beni costosi, quindi si cerca un’esperienza che non porti problemi - continua Wattinne -. La nostra ambizione è offrire la migliore esperienza di acquisto di veicoli elettrici leggeri in Europa, al fine di accelerare la transizione verso una mobilità più sostenibile e meno dannosa. Dopo il nostro lancio in Francia, prevediamo di espanderci in Germania, Belgio e Paesi Bassi entro l’estate 2022».

«Combattere la crisi climatica è una missione chiave per la nostra generazione e il passaggio alla mobilità elettrica è un must. Tuttavia, l’offerta non si è adattata alla domanda e milioni di consumatori sono alla ricerca di veicoli elettrici di seconda mano affidabili. Upway, con pochi click, permette di acquistare una e-bike in ottime condizioni e in garanzia - spiega Luciana Lixandru, partner di Sequoia Capital -. Il lancio con le biciclette in Francia è il primo passo, con il forte Dna di esecuzione e la mentalità globale del team, riteniamo che possano diventare il mercato leader per i piccoli veicoli elettrici ricondizionati, in tutto il mondo».

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti