Subaqueo

Seiko con un’edizione limitata in omaggio all’esploratore eroe

Per Naomi Uemura

di Anna Rita Romani

Dedicato all'avventura. Seiko Prospex, edizione limitata 80° anniversario Naomi Uemura. Prezzo: 3.200 euro

2' di lettura

Una vita breve ma intensa quella di Naomi Uemura, l’alpinista giapponese cha ha contribuito a scrivere alcune pagine particolarmente appassionanti della storia dell’esplorazione. A partire dall’impresa che lo rese famoso tra il 1966 e il 1970, ovvero la conquista delle vette più alte di ciascun continente: il Monte Bianco, il Kilimangiaro, l’Aconcagua, l’Everest e il Denali. Uemura fu anche il primo a navigare per tutto il corso del Rio delle Amazzoni, fino alla tragica scomparsa durante la discesa dalla cima del Danali, in Alaska, che aveva scalato nell’inverno del 1984. Nato nel 1941, oggi avrebbe compiuto ottant’anni: un anniversario che Seiko ha voluto celebrare attraverso un orologio, ricordando così la vita e i traguardi di un uomo che in Giappone è considerato un eroe nazionale e al quale, dopo la scomparsa, fu conferita la Medaglia d’onore.

Si tratta di un modello subacqueo appartenente alla linea Prospex, che insieme ad Astron, Presage e Premier costituisce l’ampio catalogo del marchio nato nel 1881 per iniziativa di Kintaro Hattori, un altro giovane ambizioso e intraprendente che in poco tempo trasformò il suo negozio per la vendita e la riparazione di orologi nel quartiere di Ginza, a Tokyo, in un’impresa di successo, base dell’attuale Seiko Watch Corporation.

Loading...

L’ispirazione viene da un modello lanciato nel 1970 - cinque anni dopo la presentazione del primo orologio subacqueo di Seiko e del Giappone -, caratterizzato da un elemento asimmetrico sporgente che proteggeva la corona posizionata a ore 4 e da un quadrante con lancette e indici luminosi; resistente all’acqua fino a 150 metri, l’orologio si prestava bene ad un uso sportivo o in situazioni che richiedessero strumenti di ottima resistenza e visibilità. E infatti fu indossato da Naomi Uemura tra il 1974 e il 1976 durante la traversata in solitaria di 12.500 km su una slitta trainata da cani dalla Groenlandia all’Alaska.

Mentre il design resta fedele agli anni 70, però, il nuovo orologio accoglie gli sviluppi più recenti della ricerca Seiko. Si presenta con una cassa in acciaio di 44 millimetri di diametro, con corona e fondello a vite, impermeabile fino a 200 metri e con una resistenza magnetica di 4.800 A/m; sul quadrante, blu come la ghiera, gli indici orari e le lancette sono rivestiti di Lumibrite per una perfetta leggibilità anche sott’acqua. Il movimento adottato è il calibro automatico 8L35, con secondi centrali e data, opera degli orologiai dello Shizukuishi Watch Studio.

L’orologio viene fornito con un bracciale in acciaio e un secondo cinturino in silicone. Sarà disponibile in un’edizione limitata di 1.200 esemplari presso le boutique e i negozi selezionati in tutto il mondo a partire da luglio.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti