question time

Sentenze favorevoli al contribuente, in arrivo il decreto sulle garanzie

di Francesca Milano

(Getty Images/iStockphoto)

1' di lettura

È in corso di emanazione il decreto ministeriale che disciplinerà la garanzia necessaria per il pagamento delle sentenze di condanna in favore del contribuente relative a importi superiori a 10mila euro. Lo ha assicurato il ministero dell’Economia rispondendo a un question time proposto dagli onorevoli Daniele Capezzone e Sandra Savino.

I due deputati hanno sollecitato «l’emanazione del decreto ministeriale di cui al comma 2 dell’articolo 69 del decreto legislativo 31 dicembre 1992 n. 546». Nell’articolo citato si prevede che le sentenze di condanna al pagamento di somme in favore del contribuente e quelle emesse su ricorso avverso gli atti
relativi alle operazioni catastali siano immediatamente esecutive. Tuttavia, si prevede che il pagamento di somme superiori a 10mila euro, diverse dalle spese di lite, possa essere subordinato dal giudice alla prestazione di una garanzia, «anche tenuto conto delle condizioni di solvibilità dell’istante».

Loading...

Il Dm disciplinerà il contenuto della garanzia e la sua durata

Il decreto ministeriale atteso dovrà disciplinare il contenuto della garanzia, la sua durata e il termine entro il quale può essere escussa, a seguito dell’inerzia
del contribuente in ordine alla restituzione delle somme garantite protrattasi per un periodo di tre mesi.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti