lavori pubblici

Seregno copia Berlino e sperimenta il bypass fognario aereo

di Franca Deponti e Francesca Milano

default onloading pic

2' di lettura

Seregno sperimenta un bypass fognario aereo di quasi 300 metri: la cittadina brianzola sta mettendo in campo tecnologie innovative ancora poco diffuse in Italia, ma largamente utilizzate in Germania, per il risanamento strutturale del collettore fognario Sud, quasi 2 km e mezzo di vecchie condotte sotterranee da riqualificare con il metodo no-dig o trenchless, ovvero senza scavi.

Il cronoprogramma prevede una durata lavori di poco più di tre mesi con termine a fine maggio: ad oggi è stato completato il 25% dei lavori. In totale, l’impegno di spesa è pari a 3,3 milioni finanziati con i proventi della tariffa delle bollette del servizio idrico integrato, pagate dagli utenti. «Quest’intervento - spiega Enrico Boerci, presidente e Ad di BrianzAcque - fa leva sulla capacità di innovazione che si sostanzia nell'utilizzo di tecnologie avanzate in grado di rendere possibile la ricostruzione del collettore mantenendo il servizio fognario in funzione e impattando il meno possibile sulla vita delle persone e sull’ambiente».

Loading...

Costituito da tubazioni monolitiche ovoidali di dimensioni variabili tra gli 80 x 120 e i 100 x 120 centimetri, il collettore fognario Seregno Sud scorre a una profondità che oscilla tra i 3 e i 5 metri dal piano campagna. I reflui vengono raccolti e canalizzati nella parte meridionale del Comune e poi si innestano nel collettore di Desio con destinazione finale il depuratore San Rocco di Monza.
Il ricorso alla tecnologia no-dig consentirà il pieno recupero strutturale e funzionale dell’infrastruttura.

Il lavoro consiste nell’inserimento all’interno del tubo da rifare di una calza (chiamata liner) in resina e fibra di vetro che poi viene gonfiata “nell’intestino” della condotta ospitante e fatta indurire con l’ausilio di lampade UV. Ogni “gettata” è in grado di risanare un tratto di collettore di 100 metri per volta. Oltre ai tempi rapidi, questa tecnologia permette la riduzione dei disagi per i cittadini, per la circolazione e il traffico, e per la sicurezza del cantiere.

Seregno come Berlino: ecco il bypass fognario aereo

Seregno come Berlino: ecco il bypass fognario aereo

Photogallery6 foto

Visualizza

«Fino ad oggi - sottolinea Alberto Rossi, sindaco di Seregno - questa tecnologia innovativa è stata utilizzata in grandi metropoli come Berlino. L’accostamento tra Berlino e Seregno è suggestivo, ma al di là di questo, la cosa più importante è essere riusciti a programmare un intervento così importante senza arrecare troppo disagio alla cittadinanza. È un’operazione, questa, che rimarrà nella memoria collettiva, anche per le tubature provvisorie che a molti hanno fatto pensare quasi a installazioni artistiche!».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti