Sport

Serie A, Figc: tre turni di sualifica per l'arbitro Abisso

a cura di Datasport

1' di lettura

Provvedimento disciplinare della Figc nei confronti di Rosario Abisso, protagonista suo malgrado nel finale della partita di domenica sera tra Fiorentina e Inter nel quale l'arbitro palermitano ha concesso in pieno recupero un rigore molto discusso dopo un lungo consulto al Var scatenando le ire della società nerazzurra e del designatore Nicola Rizzoli.Le immagini hanno infatti confermato che il difensore nerazzurro D'Ambrosio non aveva toccato il pallone con la mano. L'errore è stato dunque grave e ha condizionato il risultato finale. Veretout dal dischetto ha infatti trasformato il rigore consentendo ai viola di agguantare il pareggio al minuto 101. Al termine di un lungo confronto con il designatore degli arbitri, Abisso è stato dunque sospeso per tre giornate e, considerando la pausa prevista per l'impegno della Nazionale del 24 marzo, starà fermo almeno un mese. Un periodo di stop imposto per consentirgli di recuperare la serenità e la tranquillità dopo la sua criticata prestazione al Franchi. L'arbitro della sezione di Palermo tornerà dunque in campo il 29 marzo e molto probabilmente non arbitrerà più i nerazzurri per tutta la stagione.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti