Sport

Serie A, Inter: la beneamata spegne 110 candeline

a cura di Datasport

1' di lettura

Buon compleanno all'Inter; la società nerazzurra oggi compie ben 110 anni. Stasera a Milano ci sarà una parta di stelle del presente e del passato, tra allenatori e giocatori che hanno contribuito a rendere grande una delle squadre più vincenti del campionato italiano. Tra i tanti giocatori c'è Milito, l'eroe del triplete, che si emoziona ricordando la sua squadra alla Gazzetta dello Sport: "Questi colori sono dentro di me. Insieme ai compagni, con l'Inter ho potuto scrivere la storia e coronare tutti i sogni di un calciatore. A Milano ho ancora tanti amici e sono onorato di fare parte di questa società. So di essere nel cuore dei tifosi, loro saranno per sempre nel mio"    L'Inter, l'unica squadra ad aver militato in tutte le edizioni della Serie A, iniziata nel 1929, è stata fondata nel capoluogo lombardo il 9 marzo 1908 nel ristorante L'Orologio da alcuni ex dirigenti del Milan, che non erano d'accordo con la politica di non assumere altri stranieri oltre a quelli già presenti in rosa. Muggiani, uno dei fondatori, scelse i colori sociali della nuova società, dichiarando: "Questa notte splendida darà i colori al nostro stemma: il nero e l'azzurro sullo sfondo d'oro delle stelle. Si chiamerà Internazionale, perché noi siamo fratelli del mondo".

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti