Sport

Serie A, la Juventus cala il tris e si prepara al meglio per la partita di Champions League

a cura di Datasport

2' di lettura

La Juventus cala il tris e batte il Frosinone per 3-0. All'Allianz Stadium decidono le reti di Dybala, Bonucci e del solito CR7. Mercoledì la squadra di Allegri andrà al Wanda Metropolitano per l'andata degli ottavi di finale di Champions League ma è pronta per la grande partita.La Juventus parte subito forte e al 6' trova la rete del vantaggio. Dybala controlla la palla fuori dall'area e, senza pensarci due volte, scaraventa un tiro di sinistro che finisce sotto l'incorcio dei pali con Sportiello che non può fare nulla. La rete dell'argentino manda in visibilio lo JUventus Stadium che aspettava il ritorno al gol del numero 10 bianconero da troppo tempo. La Juventus controlla la partita e al minuto 17' trova il raddoppio con Bonucci. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Mandzukic colpisce la palla di testa, il portiere del Frosinone la respinge e l'ex difensore del Milan insacca da pochi passa anticipando anche l'intervento di Khedira. Verso la fine della prima frazione di gioco, Ciano va vicino al gol su calcio di punizione ma la palla esce di poco a lato. SECONDO TEMPO - Secondo tempo molto monotono con i bianconeri che continuano a tenere palla senza dare l'idea di voler davvero sforzare. Al 63' arriva il gol di CR7. Cross basso di Mandzukic che trova il portoghese in area di rigore che insacca per la terza volta chiudendo, di fatto, i conti. Il campione portoghese, successivamente, viene sostituito e lascia il posto a Bernardeschi per precauzione. Al 91' il Frosinone va vicino al gol ma il colpo di testa di Goldaniga finisce alto sopra la traversa. Con questa vittoria i bianconeri si portano a 66 punti mentre il Frosinone resta sempre al 19esimo posto con 16 punti ma ha dimostrato di tenere testa ad una corazzata come quella bianconera.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti