Sport

Serie A, i numeri di Lazio-Roma

a cura di Datasport

1' di lettura

L'Europa dà, l'Europa toglie. L'impegno in Europa League ha dato una spinta in più alla Lazio nelle ultime 4 giornate di campionato (2 vittorie e 2pareggi), quello in Champions invece ha comportato una brusca frenata alla Roma nelle 2 partite di Serie A (ko 2-0 con la Fiorentina e 1-1 a Bologna). L'epilogo della settimana di coppe rischia però di rovesciare questa tendenza: la squadra di Simone Inzaghi infatti è uscita a sorpresa dall'Europa League contro il sorprendente Salisburgo, mentre quella di Di Francesco ha riscritto la storia del calcio italiano in Champions League eliminando il Barcellona ai quarti di finale. L'aspetto emotivo potrebbe fare la differenza in un derby al quale le due squadre ci arrivano con gli stessi punti (60) e la necessità di tenere lontana l'Inter impegnata a Bergamo con l'Atalanta. Nella stracittadina di andata l'hanno spuntata i giallorossi 2-1 con un uno-due micidiale firmato Perotti-Nainggolan a inizio ripresa e a poco è servita la rete di Immobile a venti minuti dalla fine. I numeri strizzano l'occhio alla Roma: la Lazio infatti ha perso gli ultimi 3 derby di campionato giocati in casa (2-0 nel 2016-17, 4-1 nel 2015-16 e 2-1 nel 2014-15). L'ultimo successo casalingo dei biancocelesti nella stracittadina in Serie A risale alla stagione 2012-13: in quell'occasione la squadra di Vladimir Petkovic batté quella di Zdenek Zeman 3-2.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti