Sport

Serie A, i numeri di Torino-Inter

a cura di Datasport


1' di lettura

Lunch match della 31esima tutto da vivere domenica allo Stadio Grande Torino. Alla squadra di Luciano Spalletti sta stretto lo 0-0 nel derby giocato mercoledì, nella stessa giornata in cui il Toro invece ha battuto il Crotone 4-1 centrando la seconda vittoria di fila. L'Inter ha cambiato marcia dopo la sconfitta fuori casa col Genoa a metà febbraio (2-0): da allora sono arrivate 3 vittorie e 2 pareggi (0-0 anche col Napoli). La ripresa dei nerazzurri è nata soprattutto da una ritrovata solidità difensiva: nelle ultime 5 partite nessuno è riuscito a battere Samir Handanovic. Ci proverà il Torino dell'ex interista Walter Mazzarri, reduce da 2 vittorie di fila dopo il filotto di 4 sconfitte che ha fatto precipitare i suoi ragazzi in decima posizione. Dietro al risveglio del Toro c'è anche la ritrovata condizione psico-fisica di Andrea Belotti, autore di una tripletta al Crotone (4-1) e fondamentale anche nel 4-0 a Cagliari (il 'Gallo' ha confezionato l'assist per il quarto gol granata, marcatore Obi). Ha vissuto un derby da incubo invece Maurito Icardi, che ha fallito due clamorose palle-gol che avrebbero potuto regalare la vittoria col Milan mercoledì (l'argentino ha comunque realizzato 6 reti nelle ultime 3 gare). All'andata però non fu decisivo nessuno dei due: a San Siro finì 1-1, vantaggio ospite di Iago Falque e pareggio di Eder.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...